Spotify è in trattativa per acquisire Souncloud

0 127

Spotify, il più popolare servizio di streaming musicale al mondo, è in trattativa avanzata con SounCloud per acquistarne la proprietà. L’azienda svedese vorrebbe acquisire la piattaforma pensata per promuovere gli artisti per fare concorrenza ad Apple Music, che ha da poco aperto alla pubblicazione di materiale da parte di artisti emergenti. SoundCloud, nonostante le molte critiche mosse dagli artisti stessi, può comunque vantare 175 milioni di utenti attivi al mese, e andrebbe a rafforzare il divario di pubblico esistente tra Spotify ed Apple Music, pari a circa 23 milioni di utenti in favore del primo.

Bisogna dire che il servizio del colosso di Cupertino è stato lanciato solo da un anno e poco più, mentre Spotify nel 2008, ma l’azienda svedese potrebbe essere preoccupata dalla velocità con cui crescono gli abbonati del rivale. Ecco il motivo dell’acquisizione di SoundCloud: avere un supporto agli artisti emergenti, lontani dalle dinamiche delle case discografiche, per ampliare il proprio range di utenza e diversificare l’utenza puntando verso il basso, oltre ad acquisire un grande margine di vantaggio su Apple Music, che può vantare alcune esclusive con diverse case discografiche.

Secondo il Financial Times, la trattativa sarebbe in fase avanzata e potremmo vederla chiudersi a breve. Vi terremo aggiornati.

Scrivi una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.