Come bloccare un contatto su WhatsApp

0 391

Il tuo smartphone suona troppo spesso e senza che ci siano notifiche di tuo interesse? Vuoi bloccare ogni sorta di comunicazione con un tuo ex? Cosa fare quando un contatto, su WhatsApp, continua a mandarti messaggi inutili come lunghe catene o fake news?
Bhe , il consiglio principale, se questi è un amico, è quello di parlargli e dirgli chiaramente che non ami ricevere questi tipi di messaggi, mentre se si tratta di un conoscente oppure qualcuno che non recepisce il tuo parere, puoi direttamente bloccare il contatto.

Se credi non sia il caso di bloccare un contatto, potrai sempre  silenziarlo, di seguito troverai istruzioni su come bloccare una persona su WhatsApp e come silenziare le conversazioni.

 

Differenza tra bloccare e silenziare un contatto su WhatsApp:

Se deciderai di bloccare completamente un contatto, questi non riceverà nessun avviso a riguardo, ma non potrà più visualizzare il tuo status online e non potrà comunicare con te tramite chat o chiamate.
Silenziando una conversazione, invece, puoi disattivarne le notifiche, in modo da mantenere le interazioni ma evitare il suono della fatidica notifica(anche in questo caso l’utente da silenziare non riceverà nessun’avviso di ciò che avete fatto).

Valuta  bene quale soluzione attuare, scegli con cura le situazioni in cui usufruire delle due opzioni. Sappi che comunque, in entrambi i casi,  c’è la possibilità di tornare sui propri passi e rimuovere sia il blocco che la disattivazione delle notifiche.

Come silenziare un contatto su WhatsApp?

Per silenziare un contatto o un gruppo basta entrare nella conversazione, premere sui tre puntini verticali in alto a destra e dal menu che si aprirà selezionare disattiva notifiche(o silenzioso su alcuni device);
a questo punto vi apparirà una schermata dove andrete a selezionare per quanto tempo desiderate che le notifiche siano disattivate, selezionate un’opzione ed il gioco è fatto.

                     

Come bloccare un contatto su WhatsApp?

Il procedimento è lo stesso per tutte le principali piattaforme del mondo mobile, poiché le funzioni e i menu sono quasi uguali su tutti i sistemi operativi.

Bloccando il contatto, non si riceveranno più messaggi, video e immagini, non possiamo ricevere più le sue chiamate e videochiamate e l’utente bloccato non avrà accesso agli status giornalieri(ovviamente il discorso vale anche viceversa). Comunque è da specificare che in qualsiasi momento possiamo sbloccare il contatto, ma non si riceveranno i messaggi che ci ha inviato in precedenza.

Ci sono due metodi, entrambi molto semplici.

  • Il primo metodo per bloccare un utente su WhatsApp è:
    entrare nella conversazione, premere sui tre puntini verticali in alto a destra e dal menu che si aprirà selezionare Altro;
    A questo punto premete su Blocca e vi apparirà un messaggio di conferma sullo schermo. Premendo su “Blocca”, il contatto verrà bloccato.

 

  • Un altro metodo prevede di entrare nelle Impostazioni, poi su AccountPrivacy e premere su Contatti bloccati. Qui si aprirà una pagina con la lista delle persone già bloccate (se presenti) e la possibilità di aggiungerne delle altre premendo sull’icona a forma di omino. A questo punto si aprirà la lista di tutti i contatti presenti su WhatsApp e basta selezionare la persona da bloccare per aggiungerla alla lista.

                         

Se non saprà di essere stato bloccato, l’utente in questione potrà semplicemente pensare che il tuo telefono sia fuori uso, avrai cambiato numero o che non accedi a WhatsApp. Tieni presente però che il blocco funziona solo nelle chat private: se, ad esempio, tu e questa persona siete in uno stesso gruppo di WhatsApp, lì potrete ancora interagire.

 

Siccome non tutti sono pratici e sapranno usufruire delle informazioni da noi date, andiamo ora a spiegare come bloccare o sbloccare un contatto WhatsApp o un  numero sconosciuto in modo semplice e rapido.

 

 

Bloccare un contatto su WhatsApp
  1. apri WhatsApp >  Altre opzioni> Impostazioni
  2. tocca Account> Privacy > Contatti bloccati
    1. tocca Aggiungi
    2. cerca o seleziona il contatto che desideri bloccare

In alternativa, per bloccare un contatto:

  • apri una chat con il contatto, quindi tocca Altre opzioni> Altro > Blocca > BLOCCA o SEGNALA E BLOCCA per segnalare e bloccare quel numero
  • apri una chat con il contatto, quindi tocca il nome del contatto > Blocca> BLOCCA

 

 

Bloccare un numero di telefono sconosciuto su WhatsApp
  1. apri la chat di WhatsApp con il numero sconosciuto
  2. tocca BLOCCA
  3. tocca BLOCCA o SEGNALA E BLOCCA per segnalare e bloccare quel numero

dunque:

  • i messaggi, le chiamate e gli aggiornamenti allo stato inviati da un contatto bloccato non verranno mostrati sul tuo telefono e non ti verranno mai consegnati
  • i contatti che hai bloccato non potranno più vedere le informazioni sul tuo ultimo accesso o sul tuo stato online, gli aggiornamenti allo stato e le modifiche alla tua immagine del profilo
  • i contatti bloccati non verranno rimossi dalla tua lista contatti, né tu verrai rimosso dalla loro lista contatti. Per eliminare un contatto, devi eliminarlo dalla rubrica del tuo telefono
  • se sei preoccupato che un contatto bloccato possa sapere che l’hai bloccato, consulta questo articolo

Di solito il “SEGNALA” si attua ad un numero sospettato di essere spam, apri la sua chat o segui il procedimento di cui sopra, e scegli Segnala e blocca. Questa è una mossa più severa del semplice Blocca; infatti il contatto selezionato viene anche segnalato. WhatsApp, quindi lo inserirà nel suo database di contatti segnalati e bloccati per poi valutare se “bannarlo” dalla sua piattaforma definitivamente.

 

 

Sbloccare un contatto su WhatsApp
  1. in WhatsApp> Altre opzioni> Impostazioni
  2. tocca Account> Privacy > Contatti bloccati
  3. seleziona il contatto che desideri sbloccare
  4. clicca Sblocca {contatto}. Tu e il tuo contatto potrete ora scambiarvi messaggi, chiamate e vedere i vostri aggiornamenti allo stato

In alternativa, puoi semplicemente cercare il contatto che hai bloccato > toccare e tenere premuto il contatto > toccare Sblocca {contatto}.

dunque:

  • se sblocchi un contatto, non riceverai i messaggi, le chiamate o gli aggiornamenti allo stato che quel contatto ti aveva inviato mentre era bloccato
  • se sblocchi un contatto o un numero di telefono che non era stato precedentemente salvato nella tua rubrica, non potrai ripristinare quel contatto o numero di telefono sul tuo dispositivo

 

Ti è stata utile la guida ? Ti abbiamo svelato, oltre a come fare per bloccare un utente su WhatsApp, anche alcuni concetti utili da tenere in considerazione se decidi di attuare il blocco. Ora non ti resta che ponderare bene sulle tue situazioni e decidere chi può o non può mettersi in contatto con te!

close
Iscriviti alla newsletter!

È super facile restare aggiornati 🤟

Ricevi ogni settimane le ultime notizie e guide targate Plusrew.com