Cos’è PaySafeCard: Acquista Online in Modo Sicuro

Guida all'utilizzo di PaySafeCard

0 43

Vuoi fare acquisti online ma non ti fidi? In questo articolo ti spieghiamo cos’è paysafecard e perché non devi preoccuparti!

Questa carta prepagata ti permette di fare acquisti senza condividere i tuoi dati personali evitando brutte sorprese.

In questa guida spieghiamo più nel dettaglio che cos’è e come utilizzarla!

PaySafeCard: Che Cos’è?

Paysafecard
Paysafecard

PaySafeCard è un sistema di pagamento accettato da shop online famoso per i suoi vantaggi in fatto di privacy. A differenza delle carte prepagate nominative, consente di fare acquisti e pagamenti in internet senza divulgare i propri dati personali e non richiede conto corrente.

PaySafeCard: Come funziona

  1. Si acquista una ricarica PaySafeCard da 10, 25, 50 o 100 € (a tal fine è richiesta un’età minima di 16 anni).
  2. Tramite il PIN riportato sulla prepagata PaySafeCard, si carica il denaro sul proprio conto My PaySafeCard (accedendo tramite desktop o app).
  3. Si utilizza il credito per pagare negli shop online, inserendo il proprio codice utente e password.

Come ottenere una PaySafeCard

Ottenerla è semplicissimo. Basta visitare il sito ufficiale e cercare il punto vendita autorizzato più vicino digitando il proprio CAP nel campo “Ricerca punti vendita”.

Comparirà la lista dei rivenditori su Google Maps.

Ma attenzione ogni utente può attivare un solo conto e non è possibile aprire conti a nome di terzi.

Pagamenti anonimi?

Quando si effettua un pagamento occorre comunicare allo shop online presso cui si effettua l’acquisto esclusivamente il proprio nome utente e password. Quindi per restare anonimi basta scegliere delle credenziali differenti dal proprio proprio nome e cognome.

In conclusione, questa carta prepagata offre molti vantaggi per gli acquisti sicuri e sicuramente deve essere provata per notare una differenza tra le altre carte.

Con questo è tutto! Speriamo che l’articolo ti abbia fatto venir voglia di scoprire questa carta e facci sapere che ne pensi!

Al prossimo articolo!

Fonte TransferWise
via Sito web

Scrivi una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.