Samsung Galaxy S7 ed S7 Edge provati in anteprima

0 161

All’evento Galaxy Unpacked di Milano abbiamo avuto modo di provare i nuovi device della linea Galaxy, S7 ed S7 Edge. Questi sono device di fascia alta e ciò si rispecchia nella scelta dei materiali, alluminio e vetro temprato che danno un’ottima sensazione di solidità e “premium”. L’ergonomia è molto buona per S7 Flat grazie alla parte posteriore leggermente ricurva, ma per lo stesso motivo la variante Edge risulta un pelo più scomoda in quanto essendo ricurva anche davanti finisce per essere troppo sottile ai lati. Il design è molto simile ai precedenti S6 ed S6 Edge, però non dispiace in quanto ottimo, l’unico problema è che essendo in vetro il retro del telefono si riempie in fretta di ditate. Per quanto riguarda le prestazioni, abbiamo avuto modo di provare la variante Edge nei menù del telefono e nel browser, in entrambe le situazioni risulta molto fluida, senza lag o blocchi di sorta.

Entrambi gli smartphone presentano il processore Exynos 8890 (proprietario Samsung) con gpu Mali T880-MP12, più potente del predecessore ma, stando ai primi test circolati online, leggermente inferiore al rivale targato Qualcomm, Uguali anche le fotocamere che sono una 5MP per la parte frontale e una 12MP f/1.7 con tecnologie UltraPixel e DualPixel come fotocamera principale. I 12 MP possono sembrare pochi quando comparati con altri top gamma ma grazie alle tecnologie sopracitate sono in grado di catturare più dettagli e quindi garantire un maggiore dettaglio alla foto, ogni singolo pixel è inoltre dotato di due fotodiodi e quindi risulta più rapido nella messa a fuoco, l’apertura focale di 1.7 garantisce scatti migliori in condizioni di poca luce.

I due device si distinguono tra loro per batteria e schermo. Nel caso di S7 Flat abbiamo una batteria da 3000 mAh e display 5.1 pollici QHD da 577ppi (pixel per pollice) mentre la variante Edge dispone di un display 5.5 pollici  QHD da 534ppi e batteria da 3600 mAh. Il modello Edge dispone poi delle famose curvature su entrambi i lati dello schermo che garantiscono funzioni speciali come la possibilità di accedere rapidamente alle proprie applicazioni preferite o altre funzioni specifiche per aumentare la produttività o migliorare l’esperienza d’uso.

Galaxy S7 Edge in espsizione al Galaxy Unpacked di milano.
Galaxy S7 Edge in esposizione al Galaxy Unpacked di milano.

Completano la dotazione hardware 4GB di ram e 32 o 64 GB di Spazio interno espandibile con MicroSD fino a 200GB, troviamo poi un singolo speaker e un jack per le cuffie nella parte inferiore, tasti fisici e sensore d’impronte sulla parte frontale, slot sim/micro sd sulla parte superiore e i tasti volume e blocco/sblocco ai lati.

Per quanto riguarda la dotazione software troviamo Android 6.0 Marshmallow con interfaccia Touchwiz, funzionalità Always On per il display che permette di avere sempre a disposizione data e ora sullo schermo del telefono senza doverlo attivare e che si disattiva (l’Always On) una volta in tasca, e infine troviamo Samsung Knox per la sicurezza dei nostri dati.

Insomma ci troviamo di fronte a due device che migliorano una formula già ottima e che promettono ottimi risultati.

Il prezzo per le versioni da 32GB (in tutti i colori) è di 729€ per la variante Flat e di 829€ per quella Edge. I due smartphone sono già prenotabili con GearVR in regalo per chi preordina entro il 10 Marzo, nonché la possibilità di averli in anticipo di 3 giorni (quindi l’8 Marzo) rispetto alla data di uscita ufficiale.

Appuntamento all’11 Marzo dunque per scoprire se i nuovi Galaxy saranno all’altezza delle aspettative.

 

close
Iscriviti alla newsletter!

È super facile restare aggiornati 🤟

Ricevi ogni settimane le ultime notizie e guide targate Plusrew.com