Windows 10: rilasciato il May Update

0 217

Microsoft ha rilasciato ufficialmente l’atteso “May Update”, per le versioni 1903 e 1909.

Le principali novità introdotte dal May Update riguardano l’implementazione del WSL 2 (Windows Subsystem for Linux 2) con un kernel Linux integrato e diversi miglioramenti relativi a Cortana. Di fatto, Microsoft vuol  rendere Cortana un assistente digitale in tutti gli aspetti, pensato per aiutare l’utente anche nelle applicazioni.
Troverete tutte le  novità dell’aggiornamento sul blog ufficiale di Microsoft.

Per installare il May Update, basterà recarsi nelle impostazioni di Windows 10 e seguire il percorso Aggiornamento e sicurezza > Windows Update, premendo sul pulsante per effettuare la ricerca relativa alla disponibilità di aggiornamenti. Nella giornata di ieri è iniziato il rollout dell’aggiornamento, ma l’update potrebbe impiegare un po’ di tempo prima di raggiungere tutti gli utenti. 

Prima di installare il May Update vi consigliamo di dare un’occhiata ai requisiti richiesti da Microsoft:

  • Processori Intel di decima generazione e precedenti.
  • Intel Core i3 / i5 / i7 / i9-10xxx.
  • Intel Xeon E-22xx.
  • Intel Atom (J4xxx / J5xxx e N4xxx / N5xxx).
  • Processori Celeron e Pentium.
  • Processori AMD di settima generazione e precedenti.
  • Serie A Ax-9xxx e serie E Ex-9xxx, FX-9xxx.
  • AMD Athlon 2xx.
  • AMD Ryzen 3/5/7 4xxx.
  • AMD Opteron.
  • AMD EPYC 7xxx.
  • Qualcomm Snapdragon 850 e 8cx

 

close
Iscriviti alla newsletter!

È super facile restare aggiornati 🤟

Ricevi ogni settimane le ultime notizie e guide targate Plusrew.com