Xiaomi Redmi Note 3 Pro: arriva la CyanogenMod 12.1

0 231

La popolare ROM CyanogenMod 12.1 aggiunge, ancora una volta grazie a contributi non ufficiali, un nuovo dispositivo alla lista degli smartphone su cui è già approdata: arriva infatti dal forum di XDA Developers una release iniziale e ancora work in progress per lo Xiaomi Redmi Note 3 con Qualcomm Snapdragon 650, anche noto come Redmi Note 3 Pro

La ROM è basata su Android 5.1 Lollipop, kernel Linux 3.10, e pur essendo un rilascio ancora sperimentale e non raccomandabile per l’uso su un telefono “daily driver”, riesce per molti aspetti a funzionare correttamente, non avendo problemi nel gestire la fotocamera, l’audio, la rete mobile, il Wi-Fi, il Bluetooth e altre funzionalità basilari. Purtroppo però il sensore per le impronte digitali è ancora non funzionante, e la build sembra non essere ancora stata testata adeguatamente, perciò chiunque abbia intenzione di flasharla sul proprio dispositivo deve aspettarsi che altre features siano completamente o parzialmente non funzionanti.

Per poter procedere all’installazione della CyanogenMod 12.1 sullo Xiaomi Redmi Note 3 è necessario innanzitutto avere il bootloader sbloccato, quindi avere la recovery TWRP installata, e successivamente aver eseguito un wipe della partizione data. È possibile sbloccare il bootloader con il MiFlash Unlock Tool, seguendo la guida disponibile in questo thread del forum di MIUI; a questo URL invece il thread contenente la guida per installare la recovery TWRP. Qui il link al forum di XDA, dove la troverete disponibile al download.

Un sospiro di sollievo per quanti hanno acquistato un Redmi Note 3 e non sono rimasti soddisfatti dalla MIUI, ROM che, per quanto sia largamente apprezzata, suscita ancora parecchie critiche da parte di diversi utenti: la CyanogenMod 12.1 riuscirà a riportare il sorriso sulle labbra di coloro che preferiscono un approccio più simile a quello offerto dalle ROM AOSP-based, e magari degli sviluppi del progetto potranno spingere ad acquistare il dispositivo gente che finora si è astenuta dal farlo proprio perché incerta riguardo la ROM cinese.

close
Iscriviti alla newsletter!

È super facile restare aggiornati 🤟

Ricevi ogni settimane le ultime notizie e guide targate Plusrew.com