La Tecnologia semplice da leggere.

Google Chrome per Windows 10

Vi trovate bene con Windows 10 ma trovate delle mancanze nel browser Microsoft Edge di default?


Non preoccupatevi: non siete i soli!

Microsoft Edge infatti è un browser piuttosto rapido ma poco personalizzabile, come il precedente Internet Explorer.

Fortunatamente sul mercato sono disponibili molti altri browser che possono venire incontro alle esigenze di ciascuno di noi.

Uno tra i più scaricati e utilizzati è senz’alcuna ombra di dubbio Google Chrome.

Questo perché Chrome offre un ottimo compromesso tra prestazioni e personalizzazione: aspetti che lo portano ad avere un buon margine sulla concorrenza.

Andiamo quindi a vedere insieme che cosa ha Chrome da offrirci e come possiamo iniziare a usarlo sul nostro PC Windws 10.

Perché scegliere Google Chrome?

L’aspetto principale per cui Chrome è una valida scelta è la sua velocità, di qualche millesimo di secondo per ricerca più veloce degli altri browser.

Probabilmente non è un aspetto principale che cambierà la vostra esperienza sul web, ma è comunque un buon punto a favore.

Inoltre, come anticipato in precedenza, Chrome gode di un’ampia possibilità di personalizzazione.

Esiste infatti uno store dedicato, il Chrome Web Store, dove è possibile andare a scaricare numerosi temi ed estensioni.

Ultimo aspetto, ma sicuramente non meno importante, è il fatto che è completamente gratuito.

Come scaricare Google Chrome?

Questi aspetti vi hanno convinto a scaricarlo?

Bene! Per farlo la procedura è davvero semplice.

Basterà infatti cercare su Google Google Chromee accedere al primo link che trovate dalla ricerca.

Una volta aperto il link troverete subito il tasto per scaricare Google Chrome per Windows.

Premendolo il download comincerà in automatico e, una volta terminato, non dovrete fare altro che installarlo.

Non serve fare altro: potrete cominciare da subito a utilizzare il vostro nuovo browser web.

Considerazioni finali su Chrome

Questo browser è certamente, per i motivi citati sopra, uno dei migliori che possiate utilizzare al momento.

Inoltre lo reputo adatto a tutte le esigenze: è semplice da scaricare ed è altrettanto semplice da utilizzare.

Pertanto penso che Chrome possa essere la risposta giusta per tutti gli utenti che cercano qualcosa di differente da Edge.

L’unico aspetto negativo che ho riscontrato è il fatto che Chrome sia piuttosto energivoro.

Tende infatti a sfruttare molte più risorse rispetto ad altri browser web, il che può portare a un calo dell’autonomia considerevole.

Per questo motivo mi sento di consigliarlo soprattutto se si utilizza un PC fisso.

Se invece vi trovate a lavorare con un portatile, se l’autonomia è un aspetto a cui non potete rinunciare, magari potreste provare delle alternative.

Fra tutte mi sento di raccomandare Mozilla Firefox, il quale offre prestazioni simili ma con un minor consumo di risorse.

Scrivi una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.