Nintendo: addio ai codici di download

0 68

Nintendo non distribuirà più codici download dei suoi giochi presso i negozi europei.
I videogiochi di casa Nintendo potranno essere acquistati nei negozi o direttamente dall’eShop. Ovviamente questa decisione non comprenderà i giochi di terze parti, i DLC, gli abbonamenti Nintendo Online o le carte ricaricabili.

La decisione di Nintendo verrà applicata anche ai mercati del Medio Oriente e dell’Africa, di seguito le parole del colosso nipponico:

Dopo un attento esame del mercato europeo in evoluzione negli ultimi anni, Nintendo ha deciso di porre fine alla disponibilità di codici di download per il proprio software pubblicato tramite i rivenditori, a partire dal 1° luglio 2020. I clienti potranno comunque acquistare fondi Nintendo eShop, abbonamenti Nintendo Switch Online e contenuti aggiuntivi come il Pass Espansione per Pokémon Spada e Pokémon Scudo, presso i rivenditori di tutta Europa.

I codici download per il software Nintendo Switch da altri editori saranno ancora disponibili. Stiamo sempre studiando nuove strade e continueremo a lavorare su nuovi metodi per portare i contenuti del Nintendo eShop al maggior numero di giocatori possibile“.

Il motivo di questa decisione non è ancora trapelato, non sappiamo se la compagnia lo faccia per spingere le vendite del gioco fisico o se per limitare la compravendita di questo genere di codici in siti non autorizzati.
Comunque sia, la decisione è presa ed è in vigore per tutti i giochi di Nintendo.

Cosa ne pensate a riguardo?

Scrivi una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.