Opera Browser risparmia il 50% di batteria rispetto a Chrome

0 46

Quante volte siamo fuori casa con il portatile e ci lamentiamo per la misera durata della sua batteria? Magari proprio quando ci servirebbe?! Opera Browser ci offre una soluzione.

Ebbene sì, come si evince da alcune dichiarazioni, Opera avrebbe sviluppato un aggiornamento importantissimo per la versione WEB che ci permette di utilizzare il 50% in più della batteria del nostro portatile, garantendoci più tempo per la navigazione rispetto al più popolare Google Chrome.

Perché questo sforzo per offrire ,più batteria? L’azienda ritiene che chi usa un computer portatile, ne faccia un utilizzo prevalentemente indirizzato alla navigazione Web, e quindi i programmi che consumano più batteria mettendo in crisi noi utenti sono proprio i Browser Web.

Opera Browser quindi grazie ad una nuova funzione potrebbe davvero essere la soluzione giusta. Ma cosa cambia?

2016-06-08-2-367ba4bb1641c87dd121c7bd7917e6cb6

Con il nuovo aggiornamento, il programma ha la capacità di attivare una sorta di risparmio energetico nel momento in cui la spina di ricarica del nostro portatile viene staccata, intervenendo su alcune funzioni ed ottimizzando le normali attività del computer affinché la batteria possa durare di più, come ad esempio: le chiamate JavaScript, la riduzione delle attività in background, mette in pausa i plugin non utilizzati, diminuisce il frame rate a 30 FPS, mette in pausa le animazioni dello stesso Browser, forza l’accelerazione dell’Hardware ed interviene su alcuni parametri per la riproduzione dei video.

Per la parte mobile invece c’è una novità sia per Android che iOS, sono stati inseriti i serviti VPN integrati, molto richiesti e che fanno di Opera Browser uno tra i motori di ricerca più completi.

Resta solo che provaro!

Commenti
Caricando...