Samsung Galaxy S7 Active: tanta batteria e resistenza

0 338

Samsung ha presentato la versione “spartana” del suo top di gamma: il Samsung Galaxy S7 Active offre le prestazioni del suo parente stretto ma con una resistenza alle cadute eccezionale. Per questo è denominato “rugged”: ha un case molto più resistente, una ulteriore protezione per il touchscreen (che è un Gorilla Glass 4 come sull’S7 normale) e la parte posteriore non è più in vetro ma in plastica, il tutto a vantaggio della robustezza. Sono inoltre stati aggiunti i tasti fisici per facilitarne l’uso in caso indossiate i guanti da neve mentre state sparando ai russi sul Fronte Orientale: in fondo questo smartphone è stato creato per situazioni come queste, come conferma la certificazione dell’U.S. Army.

Samsung Galaxy S7 Active
C’è anche la colorazione mimetica per farsi i selfie mentre si va a caccia!

L’hardware rimane invariato, con il solito processore Snapdragon 820 (montato per il mercato americano) a garantire prestazioni sempre al top coadiuvato da 4 GB di RAM e 32 GB di memoria interna, espandibile tramite Micro SD; inalterate le fotocamere da 5 e 12 MPx, con quella posteriore che è una delle migliori montate su smartphone. La vera differenza la fa la batteria, portata a 4000 mAh contro i 3000 dell’S7, che può garantire fino a due giorni di autonomia in uso normale.

La brutta notizia è che il Samsung Galaxy S7 Active sarà disponibile solo negli Stati Uniti in esclusiva per l’operatore AT&T: sarà molto difficile vederlo in Europa, anche con processore Exynos. Se siete interessati potete comunque vedere qui una recensione di un signore molto simpatico.

close
Iscriviti alla newsletter!

È super facile restare aggiornati 🤟

Ricevi ogni settimane le ultime notizie e guide targate Plusrew.com