Cosa aspettarsi dal WWDC 2016?

0 249

Il WWDC 2016 è alle porte: l’annuale appuntamento con Apple per la sua conferenza mondiale dedicata agli sviluppatori si svolgerà dal 13 giugno, e nonostante non siano trapelate notizie ufficiali sugli argomenti che verranno trattati, la rete è già piena di rumor, più o meno credibili. Andiamo ad elencare ciò che più probabilmente verrà presentato nell’evento della prossima settimana.

Il WWDC 2016 di Apple è alle porte: quali saranno gli argomenti?

Presentazione di OS X 10.12 e iOS 10

wddc 2016

Dato che il design di iOS è rimasto pressoché invariato sin dalla sua settima release, ciò che maggiormente ci si aspetta da una sua nuova versione è un cambiamento estetico, che potrebbe tradursi anche nell’introduzione di una dark mode, possibilità suggerita anche dal look della app per il WWDC. Non sono tuttavia molte le altre indiscrezioni ma si parla di un redesign per il riproduttore musicale.

OS X 10.12 dovrebbe invece introdurre una nuova applicazione per iTunes, una feature che permetterebbe lo sblocco del PC tramite un iPhone presente nei paraggi, e, finalmente, l’assistente vocale Siri.

Novità per Siri

wwdc 2016

Secondo ulteriori indiscrezioni sarebbero in programma grossi cambiamenti per Siri, il primo dei quali sarebbe l’introduzione di API che consentirebbero ad applicazioni di terze parti di interagire con l’assistente vocale di Apple. Non meno importante sarebbe l’adozione di Siri anche per OS X, unico sistema operativo dell’azienda di Cupertino che ne è ancora privo; voci sostengono che tale integrazione sia da tempo in fase di testing, ed è possibile pertanto che il prossimo rilascio sia destinato a presentarla al grande pubblico.

Secondo l’analista Amit Daryanan di RBC Capital Markets, il funzionamento di Siri su desktop sarebbe analogo a quello sul resto della gamma di dispositivi: pare che sarà possibile impostare scorciatoie da tastiera per attivarlo e richiamarlo, oppure scegliere se lasciarlo costantemente in ascolto, o ancora mostrare un icona sulla barra di navigazione per interagirci.

Cinturini per Apple Watch firmati Coach

wddc 2016

Il WWDC nasce come conferenza “tecnica” dedicata agli sviluppatori, tuttavia potrebbe esserci spazio anche per l’annuncio di nuovi prodotti, quali nuovi cinturini per lo smartwatch di Apple. Sul sito di Coach, nota azienda di moda di lusso americana, sono apparse pagine private che ritraggono cinturini per Apple Watch non ancora presentati ufficialmente, e nonostante si era pensato ad una collezione indipendente, la maggior parte delle indiscrezioni fanno pensare ad una collaborazione diretta tra i due brand.

MacBook Pro con un touch panel OLED

wddc 2016

L’account Twitter di MacRumors.com ha pubblicato un aggiornamento in cui mostra le foto di un piano tastiera di un presunto MacBook Pro da 13″, dove sembra che la fila dei tasti per le funzioni di OS X sia stata sostituita da un alloggiamento che potrebbe ospitare una barra con un display touchscreen OLED. Tale barra sarebbe destinata, oltre che a offrire i controlli dei tasti che sostituisce, a mostrare informazioni e controlli aggiuntivi personalizzabili dall’utente. La scocca pare inoltre suggerire una maggiore sottigliezza del portatile rispetto ai precedenti modelli, e la presenza di quattro porte USB-C.

Nessun nuovo Thunderbolt Display

Thunderbolt Display

Nonostante la linea dei monitor Thunderbolt di Apple sia rimasta a lungo priva di aggiornamenti, e nonostante di recente si sia assistito al lancio di iMac con pannelli 4K e 5K, pare che il WWDC 2016 non sia destinato ad ospitare la presentazione di un refresh di tale gamma; inizialmente alcuni rumor avevano posto la possibilità dell’introduzione di modelli dotati di una eGPU, per espandere le potenzialità di MacBook e Mac Pro.

Novità per l’Internet degli oggetti

wwdc 2016

Apple potrebbe infine muovere ulteriori passi verso il mondo dell’IoT: finora l’infrastruttura HomeKit, introdotta con iOS 8 e dedicata alla domotica domestica, è stata sfruttata tutt’altro che largamente, ed è quindi possibile che ora, in un momento di grandi sviluppi per tecnologie affini, l’azienda stia per muoversi in modo più deciso verso ciò che molti considerano un’importante parte del futuro del mondo high-tech.

Non è da escludere che possa essere annunciato un dispositivo per contrastare Google Home e Amazon Echo, ma presentazioni di così larga importanza per il pubblico dei consumatori sono solitamente destinate ad altre tipologie di eventi.

Come seguire il WWDC 2016?

Apple sta completando i preparativi affiché il WDDC 2016 possa essere seguito al meglio. È stata aperta la pagina ufficiale per lo streaming dell’evento, ed è stata aggiornata l’applicazione ufficiale; su Apple TV sarà possibile visualizzarlo tramite l’app Eventi.

close
Iscriviti alla newsletter!

È super facile restare aggiornati 🤟

Ricevi ogni settimane le ultime notizie e guide targate Plusrew.com