La Tecnologia semplice da leggere.

Carta Hype: Caratteristiche, Costi e Vantaggi

Ecco una guida per l'utilizzo della carta prepagata Hype, dedicata ai pagamenti online

La carta prepagata Hype si colloca tra quelle di nuova generazione improntate per venire incontro al cliente che necessita di effettuare dei pagamenti online.

Poiché comprate soprattutto in questo modo da siti come Amazon, dedichiamo una guida completa all’utilizzo di HYPE per facilitare la vostra esperienza.

Cos’è Hype

Hype è la carta conto emessa da Banca Sella, ottenibile online che ti permette di gestire il denaro in modo semplice e veloce.

Con Hype potete avere 2 profili di attivazione: Hype Start, la versione base a costo zero, e Hype Plus, la versione PRO a pagamento ma comunque molto economica.

Questa guida vi mostrerà le caratteristiche di entrambe aiutandovi così nella loro scelta a seconda delle vostre esigenze bisogni del cliente e del tipo di gestione quotidiana del denaro.

Hype-start-plus
Hype Start vs Plus

Hype Start

Hype Start è la versione gratuita di Hype che è comunque dotata di IBAN e quindi rientra nella tutela del Fondo Interbancario di Garanzia dei Deposito per questo non è un opzione da scartare.

Hype
Hype Start

Indice:

  • Hype Start;
    – Come si attiva e costi;
    – Come Acquistare e Pagare;
    – Come Ricaricare;
    – Servizi accessori;

Come si attiva e costi

Per attivare il proprio account Hype Start basta registrarsi registrarsi sul sito Hype online e avere a portata di mano:

  • un documento di riconoscimento;
  • il codice fiscale;
  • una webcam.

Dopo essersi registrati, l’account sarà attivo in pochi minuti, mentre riceverete la carta fisica a casa in pochi giorni.

Hype start è completamente gratuita e gli unici costi presenti sono per specifiche operazioni che tra l’altro sono tra i più bassi presenti.

Come acquistare e pagare

Per acquistare potete:

  • Effettuare pagamenti nei negozi abilitati al “Paga con Hype”;
  • Fare acquisti nei negozi fisici che accettano Mastercard, sia in Italia che all’estero;
  • Fare acquisti online.

I pagamenti che potete effettuare con Hype Start sono diversi come:

  • Bollettini e bollette (in bianco e premarcati al costo di 2,15€);
  • MAV gratuitamente e RAV al costo di 1€;
  • Ricevere/Inviare bonifici a costo zero (la carta possiede un IBAN);
  • Ricariche per il cellulare.

Come ricaricare

Potete ricaricare questa carta prepagata attraverso:

  • Denaro ricevuto da altro conto Hype;
  • Ricarica gratuita presso Banca Sella;
  • Ricarica gratuita mediante bonifico;
  • Ricarica mediante carta PagoBancomat;
  • Ricarica con altra carta di pagamento;
  • Ricarica tramite scambio di denaro con altro hyper;
  • Ricarica per contanti presso gli Esercizi convenzionati Banca 5 (tabaccai, negozi), con una commissione di 3,50€.
Ricarica-Hype
Ricaricare Hype

Servizi accessori

I servizi accessori disponibili per i possessori di questa fantastica carta sono:

  • Inviare/ricevere denaro su/da un conto Hype di un altro utente a costo zero;
  • Mettere in pausa la carta con un tap;
  • Prelevare le somme depositate, in tutto o in parte, presso qualsiasi ATM senza commissioni in tutto il mondo;
  • Contactless per pagamenti inferiori ai 25 euro;
  • Risparmiare (l’applicazione ti aiuta a raggiungere un budget che avete stabilito entro la data impostata, raccogliendo una piccola quota ogni giorno);
  • Cashback: con HYPE fare shopping ti fa guadagnare fino al 10% da spendere per le prossime spese.
Hype-start
Hype Start

Hype Plus

Hype Plus è la versione  PRO di Hype, che a solo costo di un caffé al mese mette a disposizione plafond e limiti di pagamento/prelievo giornalieri sensibilmente elevati.

Anche Hype Plus ha associato a sé un IBAN rendendola equiparabile a un conto ordinario.

Indice:

  • Hype Plus;
    – Come si attiva e costi;
    – Servizi di pagamento e acquisto;
    – Come Ricaricare;
    – Servizi accessori;

Come si attiva e costi

L’attivazione è identica alla sua versione Starter e costa solo un euro al mese!

Servizi di pagamento e acquisto

I pagamenti che potete eseguire di fatto sono identici a quelli versione base e dispone anche degli stessi canali di acquisto quindi vi evita confusione tra le due carte facilitandovi l’utilizzo in modo univoco

carta-Hype-pos
carta Hype pos

Come ricaricare

Potete ricaricare la vostra Hype Plus esattamente come la Starter

Servizi accessori

  • Domiciliazione delle utenze;
  • Accredito dello stipendio;
  • Pagamenti contactless (sotto i 25€);
  • Trasferimento di denaro istantaneo a costo zero da/verso un Hype di un altro utente;
  • Possibilità di mettere in pausa della carta;
  • Prelievo presso qualsiasi ATM senza commissioni;
  • Possibilità di impostare obiettivi di risparmio.

Hype Plus è da considerare non solo come una carta prepagata ma anche come un vero e proprio conto corrente a costo zero.

Ha, infatti, le stesse caratteristiche di Hype Start ma offre allo stesso tempo dei margini di movimento molto più ampi nonostante il canone annuo di 12€.

Non solo questo la rende appetibile ma ha anche un plafond massimo e il limite di prelievo e pagamento giornalieri della prepagata Hype Plus molto alti rispetto ai corrispondenti valori medi delle altre prepagate presenti sul mercato.

Hype-Plus
Hype Plus

Fateci sapere di questa carta prepagata fantastica e se ne conoscete altre tanto competitive!

Alla prossima guida!

Fonte Hype
via Sito Web

Scrivi una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.