Jabra Sport Coach

0 191

Oggi vi parliamo delle nuovissime Jabra Sport Coach, modello di classe intermedia del marchio danese, un accessorio per sportivi che non possono rinunciare alla musica durante le loro sessioni di allenamento.

Il set nella confezione comprende tutti gli accessori sufficienti a trovare la miglior configurazione per calzare perfettamente sull’orecchio: insieme alle cuffie infatti troviamo 4 set di gommini auricolari Eargels™ e 3 set di Earwings™ in varie misure. Completano la dotazione un cavo Usb e una custodia rigida.

Come già visto per altri accessori di questo tipo, il collegamento ad un dispositivo avviene molto rapidamente: basterà infatti attivare la ricerca bluetooth sul dispositivo ed associare le Coach. Il led sugli auricolari passerà da verde – lampeggiante durante la ricerca – a blu, segnalando il corretto collegamento, ed un segnale audio confermerà la connessione.

Con un sistema NFC a disposizione la connessione sarà ancora più semplice: basterà avvicinare gli auricolari all’antenna dell’apparecchio.

scatola Jabra Sport CoachI comandi si trovano su un selettore posto sotto l’auricolare destro e sono formati da tre tasti con i quali possiamo gestire il volume, cambiare traccia audio, spegnere ed accendere il dispositivo. Inoltre tenendo premuto brevemente il tasto centrale è possibile attivare la ricerca vocale del telefono.
Gli auricolari sono uniti tra di loro da un cavo di circa 60 cm, che passa comodamente dietro al collo senza intralciare il movimento. L’auricolare rimane ben saldo all’orecchio una volta trovato l’assetto migliore tramite i numerosi set di adattatori forniti.
Il comparto sonoro è ad alti livelli per essere un auricolare bluetooth, d’altronde porta la firma di Dolby. Le Jabra Sport Coach suonano bene, e lo fanno senza compromessi; i bassi sono profondi, come spesso accade nelle cuffie ad auricolare, ma il suono è pulito ed è molto chiaro. Questi auricolari fanno venir voglia di ascoltare musica anche mentre si è comodamente seduti sul divano ad oziare (contrariamente al loro primo scopo, ovvero farvi correre!).
Le Jabra Sport Coach sono anche fornite di microfono: è dunque possibile rispondere ed effettuare chiamate. Tuttavia effettuando alcune telefonate durante la corsa e in bicicletta il microfono mi è sembrato troppo sensibile, coprendo la mia voce che risultava quindi disturbata all’interlocutore (forse andavo troppo veloce…). Durante la guida invece nessun problema.

Sport senza compromessi..o quasi!

jabra sport coach

Come già detto le Jabra Sport Coach sono auricolari pensati per gli sportivi: sono dotate di sensore di movimento TrackFit™ e tramite l’applicazione dedicata, Jabra Sport, è possibile gestire i propri allenamenti. Jabra Sport si interfaccia con le cuffie registrando i dati del sensore e il numero di passi e calcolando distanza percorsa, calorie bruciate e cadenza. Oltre a questo l’app contiene alcuni percorsi di training già pronti (a breve arriverà una recensione).

Devo dire che la particolarità del TrackFit™ era una delle specifiche accattivanti di questo prodotto, tuttavia mi ha lasciato un po’ l’amaro in bocca dato che l’unica sua funzione è quella di contapassi. I dati forniti dall’applicazione sono dunque calcolati solo sul numero di passi e risultano quindi meno precisi rispetto ad un qualsiasi altro accessorio che tenga invece conto della frequenza cardiaca. Mi sarei aspettato invece che il TrackFit™ potesse rilevare in maniera completa i movimenti del corpo, permettendo così un monitoraggio preciso anche durante piegamenti, addominali, squat, eccetera.
Altra nota negativa che ho rilevato è che Jabra Sport sembra essere l’unica app in grado di elaborare i dati del TrackFit™, mentre le app pubblicizzate come compatibili sulla confezione (Strava, Endomondo, RunKeeper) non riconoscono gli auricolari come contapassi ed il collegamento è quindi limitato all’audio.

 

close
Iscriviti alla newsletter!

È super facile restare aggiornati 🤟

Ricevi ogni settimane le ultime notizie e guide targate Plusrew.com