Kojima è al lavoro su Death Stranding 2?

0 46

Death Stranding è arrivato sul mercato da diversi mesi ormai, c’è chi lo ha dichiarato un flop e chi, al contrario, grida all’ennesimo capolavoro del suo ideatore, Hideo Kojima.

Nonostante il titolo, sembri ancora avvolto da un alone di mistero, soprattutto per quanto riguarda la questione vendite e ricavi del progetto, Kojima sembra tenere molto a cuore l’avventura di Sam Porter Bridges.

Un tweet del game designer, postato nelle ultime ore, fa pensare ad un Death Stranding 2.

Nel tweet, Kojima ci fa sapere che ha iniziato a lavorare al nuovo progetto.
Chi lo segue da tempo è conscio del fatto che questo ama tenere aggiornati i fan sui progressi dei suoi videogiochi durante il processo di sviluppo.

 

Nelle immagini diffuse da Hideo Kojima notiamo degli oggetti e strumenti sulla sua scrivania di lavoro.

In particolare, vediamo una bambola raffigurante un neonato decisamente simile al Bridge Baby di Death Stranding.

Da notare poi, dietro la testa del bambino, il disegno di una struttura che sembra avere a che fare con un’ambientazione fantascientifica, mentre zoomando sul disegno in un’altra immagine, si può leggere la scrittaBridges“, che sembra rimandare al protagonista di Death Stranding.

A noi sembrano tutti indizi su un possibile Death Stranding 2, ma stiamo con i piedi per terra, poiché nulla di ufficiale è stato detto.

Di seguito vi alleghiamo la traduzione del post originale:

“Ecco il mio modo di progettare un nuovo titolo con Yoji (Shinkawa). In primo luogo discutiamo l’impostazione di ogni personaggio, lo sfondo, il mondo, il colore, le caratteristiche, i ruoli, le immagini, le idee e le parole chiave che vanno avanti e indietro via e-mail o discussioni dirette di 20 minuti.”

Scrivi una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.