La Tecnologia semplice da leggere.

La differenza tra una tastiera tradizionale e una meccanica ?

Le prime tastiere sui PC erano completamente meccaniche.

Non so se avete mai utilizzato una tastiera degli anni ’80 o prima ma, vi posso assicurare che erano reattive e accurate, molto più di quelle moderne.

Quindi con tastiera tradizionale si dovrebbe intendere una tastiera meccanica e invece no. Infatti attualmente viene inteso con tastiera tradizionale una tastiera a membrana, ovvero una tastiera che anziché avere degli switch muniti di molle hanno una semplice membrana incollata sotto il tasto che va a premere sul circuito stampato della tastiera.

Ma perché si sono diffuse le tastiere a membrana se le meccaniche di una volta erano più reattive e affidabili ? Per i costi di produzione ovviamente, una tastiera meccanica ha infatti costi di produzione elevati rispetto a una membrana, che possono essere quattro o cinque volte superiori.

Differenza tra una tastiera tradizionale e un meccanica

Sono svariate le differenze tra una tastiera tradizionale e una meccanica, prima tra tutte la precisione e la velocità della tastiera.

Infatti, uno switch meccanico permette di digitare molto più velocemente rispetto a una membrana in quanto prende l’input a metà della corsa e non a fondo corsa, ha un feedback tattile e sonoro, se si hanno gli giusti switch, che ti permettono inoltre di capire quando rilasciare il tasto.

differenza tra una tastiera tradizionale e una meccanica manutenzione

La forza di attuazione è più alta sulla meccanica però questo porta a compiere meno errori di battitura rispetto a una membrana, aumentando la precisione e diminuendo gli errori di digitazione.

Un‘altra importante differenza è il tempo di risposta. Gli interruttori fisici ( switch ) presenti nelle meccaniche infatti hanno tempi di risposta e latenza bassissimi, il che, unito alla corsa di attivazione ( strada che deve compiere il tasto per prendere l’input ) permettono di digitare più velocemente.

Anche il peso, maggiore nelle meccaniche, influisce sull’esperienza, infatti una tastiera pesante è molto più salda al tappetino/scrivania e ci permette di digitare anche con più forza ( come in alcuni videogiochi molto frenetici ).differenza tra una tastiera tradizionale e una meccanica cherry

Le tastiere meccaniche, inoltre, sono più propense alla manutenzione. Mentre, infatti, una tastiera a membrana ha la gomma che tende ad attrarre lo sporco, il che ne riduce notevolmente il ciclo di vita e la rende appiccicosa, le meccaniche, utilizzando delle molle interne, non hanno questo problema, inoltre mentre spesso le tastiere a membrana hanno i keycap incollati alla membrana nelle meccaniche è possibile rimuovere ogni singolo tasto per pulire a fondo la tastiera.

L’ultima importante differenza è il ciclo di vita della tastiera, infatti mentre una membrana tende a indurirsi con il tempo e a perdere elasticità con gli anni una meccanica ha un ciclo di vita praticamente “eterno” , gli switch, nella maggioranza dei casi sono garantiti per 50milioni di pressioni.

 

Commenti
Caricando...