Motorola Moto X Force è ufficiale ed avrà uno schermo infrangibile

0 207

È stato ufficializzato nei precedenti giorni il nuovo smartphone di Motorola, Moto Droid Turbo, sotto questo nome esclusiva per il gestore americano Verizon, che arriverà nel resto del mondo con il nome di Moto X Force.

Il nuovo Moto X Force vanta uno Snapdragon 810 clockato a 2GHz, 3GB di RAM, batteria da 3760mAh che dovrebbe offrire 48 ore di autonomia, fotocamera frontale da 21MP con apertura f/2.0, doppio flash LED, auto HDR e registrazione video 4K, anteriore da 5MP f/2.0, memoria interna nei tagli di 32 e 64GB, espandibile con una microSD fino a 2TB, supporto a ricarica senza fili PMA e Qi. Sono specifiche che lo rendono un device di tutto rispetto, ma la particolarità del Moto X Force sta nel display, nel touchscreen e nella loro protezione, che Motorola chiama “ShatterShield“. È dotato infatti di uno schermo da 5,4″ POLED 1440 x 2560 flessibile composto da ben cinque strati, accompagnato da un layer dual-touch, per resistere a tutti gli urti di routine. Quando il telefono cade, può rompersi lo strato più superficiale del display, lasciando gli altri intatti; secondo Motorola, questo può essere rimosso senza intaccare gli altri strati.

Moto X Force

Moto X Force nei test di resistenza

Com’era prevedibile, Moto X Force è stato già sottoposto a svariati test di resistenza. TechRax non si è limitato a fare dei drop test, ai quali Moto X Force ha resistito magnificamente, mostrando solo qualche graffio sulla scocca, ma lo ha anche preso a martellate, alle prime delle quali ha sorprendentemente resistito, pur avendo finalmente ceduto.

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=BaiEIlPxnok]

Prezzi e disponibilità in Europa

Moto X Force verrà commercializzato in Europa, Italia inclusa, a partire dal mese di novembre. I prezzi per il Regno Unito – dove sarà personalizzabile tramite Moto Maker – saranno di 499£ per il modello da 32GB, e 534$ per il 64GB, mentre quelli per l’Italia non sono ancora noti. Verrà venduto con Android Lollipop 5.1.1, ma è già previsto l’aggiornamento a Marshmallow.

Motorola ha rilasciato, dopo la sua presentazione, un video in cui lo stesso Rick Osterloh, CEO dell’azienda, esegue un drop test, nel quale Moto X Force la spunta sia su iPhone 6 che su Galaxy S6.

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=JJWmBFV2GHM]

close
Iscriviti alla newsletter!

È super facile restare aggiornati 🤟

Ricevi ogni settimane le ultime notizie e guide targate Plusrew.com