Ottimizzare la durata della batteria su Smartphone Android

0 295

Uno dei problemi principali del consumo della batteria negli smartphone sono le app aperte in background.
Le app in background  sono quelle applicazioni che restano aperte anche dopo averle chiuse, queste non smettono di funzionare totalmente, ma restano attive nelle operazioni in atto del sistema. Ad esempio con WhatsApp, anche se non stiamo utilizzando l’app, la ricezione di nuovi messaggi è possibile grazie al fatto che la piattaforma di messaggistica resta attiva in background.

Se possedete uno smartphone Android, sappiate che proprio per questo motivo gli sviluppatori hanno introdotto la funzione Ottimizzazione batteria che permette di bloccare le app attive in background e aumentare l’autonomia della batteria.

 

Come attivo ottimizzazione batteria?

Ottimizzazione batteria è presente in tutti gli smartphone con Android 10 installato. Di base è attiva su tutte le app Google, ma con Android 10 è possibile utilizzarla anche per le app di terze parti (come appunto WhatsApp).

Aprire le Impostazioni, pigiare su “App e notifiche” e poi su “App con accesso speciale“. Quest’ultima voce potrebbe essere presente all’interno della sezione “Avanzate“. A questo punto si aprirà una nuova scheda con molte voci: cliccate su “Ottimizzazione batteria” e si avrà accesso alla lista di tutte le app presenti sullo smartphone.
Per ogni applicazione è possibile scegliere tre diversi livelli di Ottimizzazione batteria: Controllo intelligente, Ottimizza e Non ottimizzare.

il processo per scovare ottimizzazione batteria potrebbe cambiare in base al tipo di device che voi utilizzate.

 

Iscriviti alla newsletter!

È super facile restare aggiornati 🤟

Ricevi ogni settimane le ultime notizie e guide targate Plusrew.com