Questa copia di Windows non è autentica: cosa significa?

Vediamo come risolvere questo problema con Windows 7

0 10

Questa copia di Windows non è autentica è il messaggio di errore più comune per la maggior parte degli utenti che utilizzano Windows. In questo articolo andremo a vedere come sbarazzarci di questo errore con una operazione molto semplice e veloce.

Questa copia di Windows non è autentica: risolvere il problema.

Spesso capita che il sistema operativo funzioni senza problemi fino all’installazione degli aggiornamenti di Windows 7, infatti, a causa di determinati aggiornamenti, potrebbero esserci dei problemi come ad esempio il mancato riconoscimento di Windows. Quando ciò accade solitamente sullo schermo appare la dicitura “Questa copia di Windows non è autentica”, con il seguente spegnimento del monitor. Per ovviare a questo problema bisogna reinserire il codice di attivazione di Windows che solitamente è posto sulla confezione di Windows.

Come inserire la Key di Windows?

A questo punto per attivare Windows dovrai cliccare sul pulsante “Start” della barra delle applicazioni, e poi tramite il tasto destro del mouse su “Computer”. Successivamente bisogna aprire la voce “Proprietà” dal menu che compare. Ora devi fare doppio clic sulla voce “xx giorni rimasti per l’attivazione. Attivare Windows adesso”. Giunto a questo punto non ti resta altro da fare che cliccare sul pulsante “Attiva Windows online” e successivamente inserire il codice di 25 caratteri presente sulla confezione del sistema operativo quando ti chiede il codice “Product Key”. Quindi sul pulsante “Avanti” e attendi che la tua copia di Windows 7 venga attivata.

Scrivi una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.