Tik Tok e la quarantena

0 273

Tik Tok e quarantena: i giorni del Covid-19 attraverso il Social più amato

Tik Tok e quarantena; ovvero il social più scaricato del momento ci ha accompagnato durante l’emergenza virus e le lunghe giornate di isolamento domiciliare, quando eravamo costretti arrestare chiusi in casa. Tik Tok è una piattaforma social che ha superato i due miliardi di download globali; questa applicazione è scaricabile sia da App Store per iPhone, che da Google Play per i dispositivi con Android, una recente analisi sulla quantità degli scarichi effettuati in tutto il mondo ha reso noto questo incredibile traguardo. Solo cinque mesi fa circa TikTok aveva registrato 1,5 mila download, aggiungendo in breve, in questa manciata di settimane i due miliardi.

tik tok
Tik Tok – Il Logo Ufficiale

Un canale aperto sul mondo

Sono numeri altissimi che nessun’altra applicazione aveva fatto mai registrare in un solo trimestre; ovviamente questo exploit in parte viene attribuito all’epidemia di Covid-19, e alle misure di isolamento sociale. Tik Tok in effetti ha fatto compagnia a molte persone che erano chiuse in casa in solitudine, ha permesso a tante persone di mettersi in contatto con gli amici, di parlare, di scambiare messaggi, e in un momento così difficile per l’isolamento è stato sicuramente utile e di conforto. Tra i paesi che hanno totalizzato il maggior numero di scarichi vediamo al primo posto l’India, al secondo la Cina, con la differenza che laggiù il Social si chiama Douyin; mentre al terzo posto di questa classifica vediamo posizionarsi l’America, e via via tutti gli altri Stati dove Tik Tok ha riscosso un notevole successo .

Tik Tok conquista tutti

Tik Tok raggruppa gente di ogni nazionalità, religione e bizzarria, come tutti i Social del resto, ma con un mood vivace dove ognuno può essere protagonista di qualcosa e nel modo che meglio crede; libertà di espressione all’ennesima potenza, simpatia, talento e ironia, voglia di divertirsi o di lanciare messaggi; tutti i mezzi sono ammessi, danza, canto, comicità, messaggi, recitazione e siparietti. Ma Tik Tok non ha conquistato solo la gente comune ma anche i Vip, le star americane, i cantanti e gli sportivi italiani e personaggi noti di molti Paesi; attori del calibro di Stallone o di Schwarzenegger, Hopkins, Will Smith e molti altri, senza contare la presenza massiccia delle influencer, delle blogger e degli youtuber.

Distanti ma uniti davvero

Nonostante la veste molto goliardica riveduta e corretta in base alle mode correnti fatte di trend, di cult, di mood, e di “like”; la vita da social è una condivisione continua, una trasposizione a reti unificate del quotidiano, Tik Tok infatti ha anche ospitato intensi momenti di disperazione e dolore, testimonianze di tragedie singole che erano al tempo stesso le tragedie di tutti; gli italiani uniti dalla paura del Covid-19 si sono ritrovati con più entusiasmo, più umanità, più spirito di corpo, per usare un termine militaresco; gli italiani si sono scoperti più italiani di quello che credevano d’essere; e attraverso un Social hanno unito le forze, le lacrime, gli scherzi, le battute, le polemiche. Un momento di distanziamento sociale che mai come in quei giorni li ha tenuti vicini.

Scrivi una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.