La Tecnologia semplice da leggere.

Whatsapp: Come Sbloccare il Backup

Guida su come sbloccare il backup di Whatsapp

Il Backup di Whatsapp è fondamentale per conservare con voi le numerose conversazioni che il famoso servizio di messaggistica ci permette di tenere.

Spesso però capita che il backup non si completi o è bloccato da qualcosa che gli impedisce di terminare il salvataggio dei vostri dati.

In questa guida vi spiegheremo in modo pratico come sbloccare il backup.

Buona lettura!

Indice:

  • Cos’è il backup;
  • Come sbloccarlo;
  • Come annullarlo;
  • Cosa fare se non si completa.

Cos’è il backup

Il backup è una funzionalità non esclusiva solo di whatsapp necessaria per salvare i vostri dati.

Una volta attivata infatti i vostri dati, che siano conversazioni, foto o documenti, verranno conservati su un server.

Questo vi permetterà di recuperarli in qualsiasi momento qualora gli originali andrebbero persi, rivelandosi molto utile in tanti casi come la perdita del dispositivo o la cancellazione errata dei file.

Una volta capito a cosa serve il backup vi spieghero come attivarlo per Whatsapp così che possiate conservare i vostri messaggi.

Backup-messaggi-whatsapp
Backup dei messaggi whatsapp

Come sbloccarlo

Attenzione: Consigliamo di utilizzare una rete wi-fi durante il completamento del backup in quanto in genere richiede del tempo quindi avrete bisogno di una connessione veloce.

Per sbloccarlo è molto semplice: dovete semplicemente recarvi sull’app di Whatsapp e andare nelle impostazioni (i tre puntini in alto a destra).

Adesso potete andare in Chat e selezionare Backup delle chat.

A questo punto troverete una pagina contenente il pulsante Esegui.

Una volta premuto lo farete partire.

Noterete che in fondo al pulsante sono presenti le impostazioni di questa funzionalità in modo tale da poter regolare l’ora in cui compierla, il giorno e se farla in maniera costante.

Backup-whatsapp
Backup di whatsapp

Come annullarlo

Per annullarlo potete semplicemente chiudere l’applicazione mentre lo sta compiendo in modo tale da non farlo terminare.

Se volete risolvere a monte il problema andate su Google Drive.

Ora andate sull’icona Ingranaggio in alto a destra e su Gestisici applicazioni.

Una volta terminato il caricamento di tutte le app, cercate Whatsapp.

Ora andate su Opzioni e su Elimina dati nascosti dell’applicazione.

In questo modo avrete disabilitato i backup di Whatsapp.

Cosa fare se non si completa

Se non riuscite a completarlo può essere per diverse ragioni; anzi tutto assicuratevi di avere una connessione stabile e veloce e spazio nel server.

Per assicurarvi di ciò controllate sempre di essere connessi al 4G o ancora meglio al Wi-fi;

inoltre andate su Google Drive o su iCloud per verificare di avere sufficiente spazio.

Se così non fosse dovere fare un pò di pulizia per liberare la memoria!

Facile no?

Fateci sapere se trovate questa funzione utile per voi o se sapete altri modi per sbloccarlo!

Alla prossima guida!

Scrivi una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.