Assassin’s Creed Valhalla: mostrato il trailer di presentazione

In uscita a fine 2020 anche per Xbox Series X e PS5

0 103

 

Combatti come un vichingo, uccidi come un assassino

Come annunciato ieri tramite il concept art di BossLogic, Assassin’s Creed Valhalla si è rivelato oggi in un lungo e spettacolare cinematic trailer.
 Il gioco uscirà a fine 2020 per Xbox One, PC e PS4; ma avrà una partnership specifica con Microsoft Xbox che vedrà la console della casa di Redmond in primo piano.
A detta di Ubisoft il gioco sarà cross-gen, dunque in uscita anche per la nuova generazione di console: Xbox Series X e PS5.

Partiamo un attimo dal titolo, Valhalla nella mitologia norrena è il luogo in cui dimorano quei valorosi guerrieri morti con onore sul campo di battaglia e che, una volta giunti nell’Aldilà accompagnati dalle valchirie, continuano a combattere tra le schiere di Odino, allo scopo di prepararsi all’avvento del Ragnarok, l’apocalisse delle leggende nordiche.

 

Passiamo al trailer : Il re delle terre d’Inghilterra(che sembrerebbe Alfred Rex, ovvero il re dell’impero anglosassone nell’800) narra le gesta orrende dei suoi nemici, ma le immagini a schermo dimostrano esattamente il contrario.
Ecco quindi una cruenta battaglia tra vichinghi e soldati imperiali; una carneficina fa da sfondo all’uomo nordico che avanza in primo piano. Un corvo sulla loro testa: Odino è con loro e il nostro assassino avanza concludendo la battaglia con la su lama celata, sotto gli occhi increduli degli inglesi.

Da quanto svelato dalla stessa Ubisoft, il nuovo Assassin’s Creed è stato sviluppato in collaborazione fra ben 15 studi sparsi per il mondo. La software house di riferimento è stata Ubisoft Montreal, ma si parla comunque di un bel po’ di sviluppatori coinvolti!
La differenza di Assassin’s Creed Odyssey, in Valhalla ci sarà un solo protagonista, e McDevitt promette che la selezione della sua versione maschile e femminile manterrà sempre una grande coerenza all’interno della trama.
L’aspetto di cui lo studio va più fiero è la capacità di aver riprodotto nel gioco in maniera quanto più fedele possibile gli elementi caratterizzanti della cultura dell’epoca.
Lo studio si è detto estremamente fiero del combat system elaborato per Valhalla, merito di una varietà ludica senza precedenti sia in termini di tipologia di nemici che di quantità di armi a disposizione.

                   

 

Annunciate anche le versioni del gioco disponibili al day one: Gold, ultimate e collector’s edition.

            

Scrivi una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.