Come aprire un canale Youtube in POCHI passi!

0 161

Lo Youtuber è ormai diventato il mestiere più immediato al mondo. Perché sì, si parla a tutti gli effetti di un mestiere vero e proprio. Gestire un canale Youtube è una delle cose più complicate sulla rete, ma è anche inutile preoccuparsene se non si parte dalle basi. Oggi vedremo come, innanzitutto, si apre un canale Youtube.

Creare un Account Google

Questa è forse la parte più facile di tutte, perché un po’ tutti l’abbiamo fatto almeno una volta. Un canale Youtube è associato ad un account Google ormai da dieci anni circa, ossia da quando Google ha comprato Youtube. Creando un account Google si avrà automaticamente anche un canale Youtube, accessibile con la stessa mail e password dell’account. Per crearlo basta andare sul pulsante “Accedi” in alto a sinistra della schermata iniziale di Google, scegliere “Aggiungi Account” e fare la procedura guidata.

Scegliere un Nickname

Una volta aperto il canale, dovrete sceglierne il nome. Qui potete pure sbizzarrirvi, usando sia il vostro nome (scelta sconsigliata) sia un nickname. Per scegliere il nickname del vostro account Youtube dovrete andare nell’icona in alto a destra (quella con l’immagine profilo del vostro account, che se non modificata sarà una sorta di omino) e cliccarci sopra. Via apparirà una finestrella dove troverete, tra i vari pulsanti, quello con la rotellina delle impostazioni. Cliccate su quello.

La primissima cosa che vi apparirà è la Panoramica del canale. In questa schermata troverete la voce “nome”, ossia la prima in elenco. Accanto a questa voce troveremo la nostra immagine del profilo e il nostro nickname, che sarà il nostro nome e cognome di default. Affianco ad esso, c’è l’opzione “modifica su google”, dovrete cliccare là per il prossimo passo.

Vi troverete in una nuova pagina, ossia la pagina del vostro profilo Google+. Lì potrete modificare il vostro nome, il vostro cognome e soprattutto il nickname. Mettete il soprannome che più vi piace e premete “ok”. Inutile dire che lo potrete cambiare in un qualsiasi momento.

Scegliere un’immagine profilo

Come detto, inizialmente non avrete un’immagine del profilo vostra. Sarebbe un peccato non averla, vi renderebbe molto meno anonimi. Impostarla è semplicissimo. Per farlo dovrete seguire tutti i passaggi della scelta del nickname tranne l’ultimo.

Invece di modificare il nickname, infatti, questa volta modificherete l’immagine profilo. Tutto quello che c’è da fare è cliccare sull’immagine attuale e modificarla. Dato che, con ogni probabilità, non avrete neanche una foto o immagine nel server del vostro profilo, potete cliccare su “carica foto” e sceglierla direttamente dal vostro Pc. Se non ne avete nessuna che vi piace potete sempre scaricarne una da internet, salvarla sul pc e usare quella.

Potete iniziare

Ora potete iniziare a gestire il vostro canale, iscrivervi a canali altrui o caricare video vostri. L’unica raccomandazione, che è un po’ un consiglio, è di scervellarvi per farvi venire un’idea valida. Ormai su Youtube tutti fanno tutto, quindi scegliete un tipo di video e personalizzatelo a modo vostro. Se volete emergere in fretta fate qualcosa di universalmente fruibile da tutti. Video di Fifa? A non tutti piacciono i videogiochi o il calcio. Video di Make Up? Vi giocate tutto il pubblico maschile, o quasi. Video di Cinema? A non tutti appassionano le recensioni.

Se volete degli esempi di video godibili per tutti, cercate su Youtube questi due Youtubers: Daniele Doesn’t Matter e Yotobi, sono i due esempi perfetti di Youtubers dai contenuti adatti a chiunque. Se volete un bacino d’utenza potenzialmente molto largo, imparate da loro. Se, invece, avete una passione in particolare e le visualizzazioni che farete non vi importano poi troppo, fate video su quello. Meglio fare video di nicchia che contenuti che non piacciono a voi per primi.

Per questa guida è tutto, in bocca al lupo per il vostro eventuale canale.

Commenti
Caricando...