Come scaricare il green pass su iPhone e Android

0 27

Si parte da questa settimana, da giorno 6 Agosto la certificazione verde Covid-19, nota anche come Green Pass, sarà necessaria per un gran numero di attività sociali.

In attesa che si chiarisca come comportarsi con treni e aerei e anche coi mezzi metropolitani, per i dipendenti pubblici e privati e per gli operatori scolastici, il QR Code servirà principalmente per ristoranti e bar al chiuso. Nonché per accedere a piscine, palestre, sagre, convegni e ai luoghi della cultura.

E ancora: centri benessere, centri termali, centri culturali, sociali e ricreativi (esclusi quelli per l’infanzia), sale gioco, sale scommesse bingo e simili attività, concorsi pubblici. Sia l’utente che l’esercente, in caso di verifica e mancanza di controllo o di green pass, rischiano una multa da 400 a mille euro e alla terza violazione in tre giorni differenti l’esercizio andrà incontro a chiusure da uno a 10 giorni.

Ti potrebbe interessare anche: Green Pass su Apple Watch

Come scaricare il green pass.

Ci sono diversi modi per accedere al vostro Green Pass, cosi da averlo sempre a disposizione.

scaricare il green pass

Il canale più semplice per averlo è l’applicazione IO, sviluppata da PagoPA, utile anche per una serie cresce3nte di servizi pubblici.

Per quest’app tutto quello che vi servirà è uno SPID, ormai abbastanza facile da creare con vari enti certificati tra cui Poste Italiane.

Una volta scaricata l’app e effettuato l’accesso infatti il pass vi arriverà in automatico nella bacheca e potrete aprirlo ogni qual volta che ne avrete bisogno.

Un altro canale, nel caso non vogliate registrare uno SPID, è l’app Immuni. In questo caso vi serviranno una tessera sanitaria e l’authcode, che solitamente arriverà tramite SMS o via Email dopo il tampone, il vaccino o la guarigione.

Un ulteriore canale è quello del sito “Digital Green Certificate”. In questo caso anche non vi servirà altro che accedere con il vostro spid, CIE, tesserà sanitaria o carta d’identità e scaricare il PDF con il codice da salvare o stampare.

Ci sono poi servizi terzi ma sicuri attraverso i quali salvare di fatto l’immagine del green pass, per memorizzarla comodamente nei wallet dei sistemi operativi: CovidPass è una di queste. Altre app, invece, possono acquisire il codice affiancandolo per esempio alle carte fedeltà, come StoCard, o presto anche la super-app di pagamento Satispay da quasi due milioni di utenti nella nuova sezione Tessere. In entrambi i casi su Android e iPhone e potendo anche proteggere l’accesso con i meccanismi di riconoscimento biometrico o con un pin.

In ultima analisi, per chi non potesse utilizzare nessuno dei sistemi appena citati, è possibile rivolgersi al proprio medico di base o in farmacia, con la Tessera sanitaria, per ottenere una stampa del codice QR. Verifica C19 è invece l’app per controllare il green pass.

close
Iscriviti alla newsletter!

È super facile restare aggiornati 🤟

Ricevi ogni settimane le ultime notizie e guide targate Plusrew.com