IMQ Certifica il sistema di salute e sicurezza NGM Italia

0 161

Il tema della sicurezza sul lavoro ha raggiunto in questi anni un elevato livello di attenzione in tutte le sue numerose implicazioni, che vanno dalla sicurezza sui luoghi di lavoro alla prevenzione dei rischi per la salute. I numerosi incidenti sul lavoro degli ultimi anni che, purtroppo, restano protagonisti delle pagine dei giornali, vanno considerati non tragiche fatalità ma, piuttosto, conseguenze negative di comportamenti negligenti. Inizia così il comunicato stampa NGM.

Proprio per questo motivo NGM Italia ha voluto migliorare ulteriormente il proprio Sistema di Gestione della salute e sicurezza dei dipendenti ottenendo da IMQ la certificazione CSQ-H&S secondo la norma internazionale BS OHSAS 18001.

“Implementare un Sistema di Gestione per la salute e sicurezza ed ottenerne la certificazione” ha dichiarato Flavio Ornago, responsabile certificazioni CSQ di IMQ “significa dotarsi di un’Organizzazione e un insieme di procedure che garantiscano un approccio efficace ed efficiente alle tematiche, in un’ottica di prevenzione e di miglioramento continuativo. Significa garantire una maggiore e migliore tutela a tutti i dipendenti in materia di salute e sicurezza, in aggiunta a quanto già osservato in base alla Legge vigente”.

I vantaggi di un Sistema di Gestione per la salute e sicurezza certificato sono molteplici. Anzitutto in termini di salvaguardia del personale, ma poi anche in ottica di performance aziendali. Fra i benefici più immediati si considerino la maggiore qualità degli ambienti lavorativi, la diminuzione delle spese per incidenti, la superiore motivazione del personale, il miglioramento degli indici di efficacia e di efficienza, il potenziamento dei contenuti di eccellenza e servizio veicolati al mercato, con tutto quello che ne deriva sul piano dei risultati economici.

“Certificarsi per noi, non significa semplicemente rispettare la legge” ha ribadito Stefano Nesi, titolare di NGM Italia “ma vuole dire avere una garanzia in più di agire in maniera proattiva per identificare, analizzare e valutare ciascun rischio e mettere in atto quanto necessario per eliminarlo o ridurlo al minimo e salvaguardare il nostro asset più prezioso: il capitale umano”.

Una scelta, quella della certificazione, che conferma come per NGM Italia il sistema di prevenzione e tutela della salute dei propri dipendenti, garantito da un ente di terza parte come IMQ, sia un elemento prioritario anzitutto in termini di qualità sociale ed etica del lavoro.

close
Iscriviti alla newsletter!

È super facile restare aggiornati 🤟

Ricevi ogni settimane le ultime notizie e guide targate Plusrew.com