La Tecnologia semplice da leggere.

PC Portatili da 400€ : I migliori da comprare

Una guida dedicata ai portatili per uso ufficio nella fascia di prezzo tra i 350 e i 450 euro

In questa serie di guide vi proponiamo i migliori pc portatili in svariate fasce di prezzo, con l’obiettivo di aiutarvi a trovare quello che meglio rispetta le vostre esigenze. Cercheremo di mettere enfasi sulla varietà dei prodotti proposti per quanto sia concesso dalle fasce di prezzo che andremo a toccare.

Per tutte le guide di questa collana ci siamo affidati ad Amazon come solo rivenditore, in quanto riteniamo sia quello con la più vasta gamma e il miglior servizio. A questo proposito abbiamo selezionato solo i portatili con 4 stelle o più, cercando per altro di proporre solo quelli con una dotazione aggiornata e adeguata. Abbiamo dunque eliminato quei prodotti che nonostante le valutazioni o il prezzo non sembrano avere prestazioni o feature adeguate alla concorrenza.

Come si può intuire dal titolo questa guida specifica si occupa dei pc portatili da 400€. In questa fascia di prezzo troviamo i primi portatili adatti ad un uso ufficio più ampio. Vanno bene per chiunque cerchi un portatile economico per lavorare. Con alcuni di questi portatili si può anche provare a renderizzare o usare programmi come CAD e simili. Sappiate però che in questi casi, la batteria potrebbe non durare molto e quindi è sempre bene avere a portata di mano il caricatore.

Sul lato intrattenimento troviamo la possibilità di giocare a qualcosa, senza esagerare con i dettagli (o le pretese) e con un framerate decente ma non ottimale. Rimangono invariate le esperienze con film e musica, in quanto non troviamo portatili con caratteristiche particolari indirizzate all’intrattenimento.

Ma prima di lasciarvi alla lista dei pc portatili da 300€, vi ricordiamo le caratteristiche da prendere in considerazione:

  • Processore: questo è il cuore pulsante del vostro PC, cercate di puntare a una CPU con almeno 4 core e una frequenza di 2GHz budget permettendo;
  • Scheda Video: se volete fare editing, rendering o gaming con buone prestazioni allora è meglio trovare un portatile con scheda video dedicata;
  • Memoria RAM: Non scendete sotto i 4GB, puntate almeno a 8GB e se potete salite, tenete conto che la RAM è molto costosa ma molto utile in certi ambiti;
  • Storage: qua dovete giudicare voi in base al vostro bisogno, se possibile vi consigliamo un SSD ma di solito con questi ultimi si sacrifica il prezzo e lo spazio in favore delle prestazioni;
  • Porte I/O: anche queste vanno molto in base alle vostre esigenze, ma è bene avere almeno due porte USB 3.0 e un lettore di schede SD, magari anche un’uscita video;
  • Raffreddamento: in assenza di un sistema di raffreddamento adeguato il computer potrebbe abbassare le prestazioni per non incorrere in problemi legati alla temperatura.

I PC portatili che vi consigliamo

1) HP 15 Intel

PC portatili da 400€L’HP 15 è un portatile dal design accattivante, con linee pulite e uno schermo dai bordi sottili. Monta un processore Intel i3 7020U da due core e dalla frequenza base di 2,3GHz. Come unità di archiviazione monta un SSD da 128GB, sensibilmente più veloce di un comune Hard Disk. Il pannello è un SVA antiriflesso da 15,6″ con una risoluzione di 1366×768 pixel, in grado di garantire una buona visuale da tutte le angolazioni unita a colori sopra la media. A chiudere il tutto troviamo 8GB di RAM DDR4 a 2133MHz. L’HP 15-dw0024nl costa 449,99€.

2) HP 15 AMD

PC portatili da 400€

Sempre HP 15, ma a questo giro con hardware targato AMD e ad un prezzo leggermente più basso. Infatti ora troviamo montato un processore AMD A10-9620P da 4 core, che parte da una frequenza di 2,3GHz per arrivare fino a 3,4GHz a seconda delle condizioni. Rimangono invariati il pannello e la memoria RAM, troviamo però un HDD da 1TB al posto del più veloce SSD. Una nota piacevole è la scheda grafica dedicata Radeon 530 con 2GB di ram GDD3. Come dicevamo, il prezzo scende a 399,99€ per questa configurazione.

3) Asus LapTop A540BA-GQ238T

PC portatili da 400€

Anche Asus ci propone un computer con processore AMD. Questa volta però si tratta dell’A9-9425, quindi un pelo più scarso. A compensare torna l’SSD da 256GB, affiancato da 8GB di RAM DDR4. La scheda grafica è condivisa, e lo schermo da 15,6″ è di risoluzione HD. Il prezzo è di 449,99€.

4) Lenovo IdeaPad 330S-15ARR

PC Portatili da 400€

Lenovo ci propone uno dei migliori pc portatili da 400€ di questa lista. All’interno dell’Ideapad 330S troviamo un processore Ryzen 3 2200U con grafica integrata Radeon VEGA. Il resto delle caratteristiche è abbastanza in linea con la concorrenza, 8GB di RAM DDR4 accoppiati ad un SSD da 256GB e uno schermo da 15,6″ con risoluzione 1280×720 e pannello TN. Il prezzo si aggira sui 441€.

5) Acer Aspire 3

PC portatili da 400€

Anche Acer ci propone una soluzione con Ryzen 3 2200U, e scheda grafica integrata Radeon Vega 3. Il pannello è sempre un TN HD da 1366×768 pixel, un classico in queste fasce di prezzo. Inoltre ritroviamo gli 8GB di RAM DDR4 e un HDD da 1TB per l’archiviazione dei nostri dati. Il prezzo dell’Acer Aspire  3 è di 429€.

Ricapitoliamo

Un ultimo consiglio

I portatili migliori di questa lista sono l’Acer Aspire 3 e l’HP 15 con processore Intel. In questa fascia abbiamo iniziato a vedere i primi laptop con processori AMD di nuova generazione. Questi processori sono molto meglio rispetto ai precedenti, sia per prestazioni che per autonomia. Tra i due portatili con AMD Ryzen 3 che via abbiamo proposto, troviamo l’Acer come il migliore per caratteristiche e autonomia, in ogni caso non vi pentirete di nessuno dei due. Per quanto riguarda l’HP 15, la versione Intel monta un ottimo processore, e soprattutto ha il monitor migliore. A parte questo rientra in linea con il resto dei prodotti in questa fascia. Se avete consigli, domande o volete proporci altri prodotti per questa guida, fatecelo sapere nei commenti!

 

 

Scrivi una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.