RAIN, dai in beneficenza l’internet che non usi.

0 111

RAIN è un progetto italiano nato dalla mente di alcuni giovani frequentanti l’università di Bologna che hanno genialmente pensato di sfruttare le connessioni flat di ognuno di noi per garantire ai vari siti web un servizio di hosting ultra conveniente e, inoltre, i ricavati ricevuti dai partners che si appoggeranno a questo servizio verranno devoluti ad associazioni no profit a scopo benefico.

Ma in cosa consiste esattamente questo progetto ?

Al giorno d’oggi ognuno dei 38 milioni di italiani che usufruiscono di una connessione a internet non sfrutta mai a pieno la propria banda e lo storage dei propri device, Rain invece è il primo software ideato per usufruire di queste risorse tramite la tecnologia p2p ( peer to peer ) al fine di creare una share economy che creerà una ricchezza da destinare a iniziative sociali no profit. Tutto ciò è possibile grazie a noi users e partners che si appoggeranno a questo servizio.
Spiegandolo in modo abbastanza semplice:

rain

  • Ognuno di noi è connesso al web almeno un’ora al giorno e paga per delle connessioni flat che non utilizza mai a pieno. Utilizzando RAIN l’utente entra a far parte di una share community che gli consentirà di sfruttare la sua connessione internet e trasformarla in un bene concreto e comune.
  • I siti web pagano ingenti spese di hosting per tenere online i propri siti web, e questi costi non possono esser ridotti a causa degli elevati costi fissi e dei consumi dei provider. I siti web che si appoggeranno a RAIN risparmieranno fino al 50% delle spese di hosting sostenute e il restante 50% che verrà versato a RAIN sarà devoluto ad organizzazioni no profit che si occuperanno della riforestazione sul suolo nazionale.
  • Intanto negli ultimi anni la deforestazione ha intaccato l’ambiente in modo sempre più evidente diminuendo il quantitativo di ossigeno nell’aria e causando gravi danni di dissesto ecologico. I soldi versati a RAIN per il servizio saranno a loro volta reinvestiti per campagne di riforestazione, prima in italia e poi nell’intero mondo.

E noi cosa ci guadagniamo ? Semplice ! la soddisfazione di star aiutando l’ambiente in modo concreto stando anche solo connessi al pc, cosi forse tutti i like lasciati su facebook finalmente avranno un’utilità !

Facciamo un esempio concreto per rendere il concetto più accessibile:

Prendiamo l’edizione online di internazionale.it che conta circa 4 milioni di visite ogni mese, ogni volta che viene visualizzata una pagina, in media, vengono trasferiti 7.4MB di dati e quindi per restare online il sito spende circa 5000€ al mese ( per un totale di 60 mila euro l’anno )

Se Internazionale.it si appoggiasse a RAIN pagherebbe per rimanere online circa 2500€ al mese che RAIN verserà per interventi di riforestazione sul suolo nazionale.

Scegliere RAIN significa:

  • sfruttare a pieno risorse sottoutilizzate
  • destinare a una causa no profit risorse che sarebbero comunque investite per un servizio necessario
  • Entrare a far parte di una community nella quale ognuno è consapevole che sta contribuendo al bene

Rain linea

Manca davvero poco all’ultimazione di questo progetto italiano e all’uscita definitiva della versione beta del software RAIN, dopodiché bisognerà solo instituire una partnership con “Fondo Ambiente Italiano” per il lancio del sito pilota e la collaborazione con altri partners, dopodiché sarà disponibile un servizio di hosting CDN al quale vari siti potranno scegliere di aderire.

Se desiderate partecipare al progetto e seguirne gli sviluppi visitate il gruppo facebook, la pagina facebook e la pagina su edisonpulse, nella quale potrete anche votare il progetto!

close
Iscriviti alla newsletter!

È super facile restare aggiornati 🤟

Ricevi ogni settimane le ultime notizie e guide targate Plusrew.com