La Tecnologia semplice da leggere.

Ubisoft annuncia “Operation Darkest Hours” per The Division 2

Si tratta del primo raid da 8 giocatori disponibile per il gioco

Ubisoft ha presentato oggi il nuovo raid da 8 giocatori per The Division 2. Il raid in questione si chiama “Operation Darkest Hours” e consentirà ai giocatori di assaltare l’aeroporto di Washington per riprenderne il controllo e sbloccare ricompense uniche.

Ma andiamo con ordine, innanzitutto per sbloccarlo bisogna aver raggiunto il World Tier 5 e aver sconfitto Tidal Basin. Poi bisogna trovare altri 7 giocatori, possibilmente un clan, e darsi da fare.

Operation Darkest Hours è il raid più difficile che il gioco ha da offrire (per ora) nel quale i giocatori dovranno coordinarsi coi propri compagni per poter sconfiggere i boss più difficili e riprendere l’aeroporto dalla Black Tusk. A fin raid gli agenti saranno ricompensati con loot esclusivo, pezzi di set e un’arma esotica.

Il primo team che riuscirà a battere il raid verrà immortalato nella Casa Bianca così che tutti possano conoscere il nome dei giocatori in grado di compiere la fatidica impresa. Per quelli che riusciranno a batterlo tra il 16 e il 23 maggio la ricompensa sarà una toppa per il braccio. Mentre agli ultimi arrivati spetterà un’icona e un trofeo per i rispettivi spazi nel clan.

Se siete interessati potete controllare il programma Twitch Rivals “Operation Dark Hours: Race to a World First” a partire dalle 18.00 orario locale.  

Scrivi una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.