Asus GTX 950-2G senza connettori per un minor consumo

0 211

Asus ha da poco portato sul mercato una nuovissima versione della GeForce GTX 950, con una particolarità, ovvero sprovvista dei connettori ausiliari a 6 pin per l’alimentazione. Infatti, la scheda funziona solamente utilizzando l’energia proveniente dallo slot PCI-e. Il TDP in questo caso è calcolato intorno ai 75 Watt.

asus_gtx_950_2g

La GTX 950 tradizionale ha infatti un TDP di 90 watt che rende obbligatoria la presenza di un connettore ausiliario a 6 pin. La riduzione di questi 15 watt per ciò che riguarda il TDP, consente in linea teorica una riduzione del consumo del 17% circa, ovviamente dipendendo da quale tipo di lavoro viene sforzata la GPU.

La Asus GTX 950-2G, che potete vedere qui sul sito ufficiale di Asus, ha 768 stream processor operanti a 1026 – 1190 MHz in modalità Gaming, che è quella di default, e 2GB di memoria GDDR5 a 6610 MHz con un bus da 128 bit.  Ovviamente con un leggero OverClock automatico (OC mode) la scheda è in grado di arrivare a 1051 – 1228 MHz. asus_gtx_950_2g_2

Lunga 21 centimetri e larga 11,3 centimetri, con uno spessore di 4 centimetri, la Asus GTX 950-2G è raffreddata grazie a un dissipatore a doppia ventola, ed è accompagnata da delle fasi Super Alloy Power II. Le uscite video che troviamo nella parte posteriore sono: un’uscita DVI-I, una HDMI e una DisplayPort.

Non è ancora chiaro in maniera precisa quando potremo vedere questa variante della GTX 950 sul mercato, e soprattutto a che prezzo, ma sappiamo che in genere i modelli di GTX 950 si aggirano tra i 160 e i 170 euro. Inoltre ci si chiede se altri produttori di schede video seguiranno quanto fatto da Asus per proporre un modello di GTX 950 senza connettori ausiliari per l’alimentazione.

close
Iscriviti alla newsletter!

È super facile restare aggiornati 🤟

Ricevi ogni settimane le ultime notizie e guide targate Plusrew.com