Disattivare aggiornamenti di Windows 10

0 272

Da quando è uscito Windows 10 in tantissimi hanno avuto da ridire sul fatto che non si potesse disattivare Windows Update.
Noi di PlusRew riteniamo che sia stata una scelta sacrosanta, e consigliamo a tutti voi lettori di aggiornare SEMPRE il vostro sistema operativo all’ultima versione, e soprattutto di aggiornare tutti i vecchi sistemi come XP, Vista, 7 ed 8 in favore del nuovo (e migliore) Windows 10.
Qualora però aveste un motivo più che valido per disattivarli abbiamo per voi questa breve guida su come disattivare aggiornamenti su Windows 10.

[amazon_link asins=’B010S3VVJW,B0111YEBY4′ template=’ProductCarousel’ store=’plu06-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ bfdb207a-0770-11e7-9430-b3a15fca58f0′]

Disattivare aggiornamenti su Windows

Windows 10, in quanto disponibile anche per portatili e, soprattutto, tablet ha un occhio di riguardo per quanto riguarda le connessioni a consumo, che siano esse abbonamenti 4G o reti ADSL non flat. Per non farvi sforare il limite, o consumare una quantità di eccessiva di dati che comporterebbe costi aggiunrivi, il sistema operativo bloccherà il download di dati in background sia per il sistema operativo sia per le app e le applicazioni installate.
Usando una connessione a consumo ovviamente non vengono scaricati gli aggiornamenti.

Windows riesce a capire automaticamente se stiamo disponendo di una connessione a consumo oppure no, tuttavia è possibile impostare manualmente qualsiasi connessione di rete wireless come “a consumo”. Così facendo, il download degli aggiornamenti sarà bloccato.

Per farlo, bisognerà collegarsi alla Wi-Fi e recarsi su Start > Impostazioni > Rete e Internet > Wi-Fi > Opzioni Avanzate.

Dal nuovo pannello, basterà spostare l’indicatore in corrispondenza di “Imposta connessione a consumo” da Disattivato ad Attivato, tenendo sempre presente che questa modifica andrà ad impattare anche sul comportamento di alcune app che agiscono in background limitandone il consumo dei dati e che sarà relativo soltanto alla rete corrente.
disattivare aggiornamenti

Il lato negativo è che dovrete ripetere il procedimento ogni qualvolta vi colleghiate ad una rete Wi-Fi (o ad una qualsiasi altra rete) che sia diversa da quella per la quale avrete già impostato il limite per connessione a consumo.
Ovviamente in qualsiasi momento potrete riportare le cose alla normalità semplicemente spostando il suddetto interruttore da Attivato a Disattivato.

Speriamo che questa Guida vi sia stata utile e vi invitiamo a seguirci qua su PlusRew.com!

close
Iscriviti alla newsletter!

È super facile restare aggiornati 🤟

Ricevi ogni settimane le ultime notizie e guide targate Plusrew.com