Nintendo Switch: Ecco il vero nome di NX

0 292

Nintendo Switch sarà la prossima console di casa Nintendo, ormai è ufficiale. Dopo mesi di rumors, indiscrezioni, teorie e scherzi da parte di utenti burloni, ora sappiamo finalmente di cosa si tratta davvero.

Confermate le voci della natura ibrida delle console, che sarà sia portatile che fissa. Essa avrà due mini controller staccabili ai lati, che non saranno però l’unica forma di joypad, si vede, infatti, anche una specie di gamepad classico. I gamepad laterali rimuovibili avranno due funzioni, potranno essere utilizzati contemporaneamente come un unica periferica (un po’ come con la Wii si aveva il controller base e quello con la levetta per alcuni giochi), oppure potranno essere girati in orizzontale e usati singolarmente per alcuni giochi. Nel video appaiono, con questa funzione, Mario Kart e NBA.

Sì, avete capito bene, NBA. Confermato dunque anche il supporto completo ai titoli di terze parti. Nel video non appare soltanto NBA, bensì anche Skyrim. Come usare Nintendo Switch in modalità console fissa? Ci sarà un supporto nel quale infilare lo schermo di Switch, esso andrà collegato al televisore e permetterà di giocare come se fosse, appunto, una console da salotto. Non è finita qua, nel video appaiono due entrate USB sul supporto in questione, quindi probabilmente il secondo tipo di controller, quello dalla forma classica, potrà essere ricaricato da là come succede con la Playstation. Sia il controller classico che quelli staccabili potranno essere usati staccati dalla console, sia sullo schermo predefinito che in modalità salotto col supporto.

nintendo-switch-990x464
il supporto da salotto

Ultima rivelazione del trailer è la trasposizione (anche se forse solo in parte) dei titoli Wii U su Switch. Infatti, per pochi secondi, c’è una scena di un gruppo di ragazzi che giocano a Splatoon in un parcheggio. Aver registrato la scena lì significa che Splatoon potrà essere giocato anche in wireless con più persone e non solo Online, e questa è una gran cosa. Però, sempre nel trailer, si vede un ragazzo che, prima di iniziare a giocare, inserisce una cartuccia nella console, quindi al 90% i dischi di Wii U saranno inutilizzabili. Ma la speranza è l’ultima a morire, in primis perché la scena è girata in un areoporto e quindi quando la console è in modalità portatile, perciò il supporto da salotto il lettore Blue-Ray potrebbe avercelo.

nintendoswitch-large_transnjjoebt78qiaydkjdey4cphw_iipzqunp2ejaifcgyw
il gamepad formato classico

Questo era tutto ciò che ci è stato mostrato, la console uscirà a Marzo del 2017 e con essa, si spera, anche il nuovo capitolo di Zelda. Non è stato mostrato nulla delle nuova IP di cui tanto si sta vociferando, si è solo visto un gioco di Super Mario che sembra essere inedito. Esso è in terza persone ed è tridimensionale, dallo stile potrebbe essere anche l’erede del leggendario Mario 64, quindi comunque un gioco di altissimo livello.

Nella speranza di essere stato sufficentemente esaustivo, vi invito a restare all’erta, perché Nintendo potrebbe avere in serbo altre novità. Inutile chiedere se comprerete Nintendo Switch, se siete gamers e siete anche solo minimamente estimatori del mondo Nintendo, una volta visto il trailer la risposta non può non essere “Certamente”.

 

close
Iscriviti alla newsletter!

È super facile restare aggiornati 🤟

Ricevi ogni settimane le ultime notizie e guide targate Plusrew.com