Pokémon Ev e Pokémon Iv: Cosa sono?

0 3.066

Quella presente nel titolo è una domanda che tutti, o quasi, gli aspiranti allenatori competitivi si sono posti almeno una volta. Ma se anche voi, come me, vi siete trovati a disagio sulle guide che la buttano troppo sullo scientifico, questa è la guida che fa per voi. Infatti vi spiegherò, nella maniera più semplice e chiara possibile, cosa sono i Pokémon Evs e i Pokémon Ivs, che per comodità chiameremo EV ed IV.

Cosa sono gli IVs?

Partiamo da quelle più semplici da capire, gli IVs. L’abbreviazione “IV” deriva da “Individual Value”, ovvero, letteralmente, valore individuale di un Pokémon. Si usa spesso il termine IVs, quindi al plurale, perché ogni Pokémon ne ha uno per statistica (quindi 6 “IVs” in tutto). Ogni IV va da un minimo di 0 a un massimo di 31. Da qui, si può intuire che più una IV sarà alta e più la statistica associata lo sarà a sua volta. Prendiamo l’esempio più banale: Pikachu.

Se un Pikachu (al livello 50) avesse, ad esempio, 0 nell’ IV di Attacco Speciale, avrebbe 55, se invece avesse 31 di IV nell’Attacco Speciale, avrebbe 70. Tale differenza, tra 0 e 31, è sempre di circa 15 punti, se si parla di un Pokémon al 50, che è il livello fisso a cui si imposta un match di un torneo ufficiale. Quindi, più gli IVs di un Pokémon saranno alti, più i Pokémon saranno competitivi.

Stiamo parlando infatti di accorgimenti da controllare soprattutto nel panorama competitivo. Questo perché se è vero che nel gioco in singolo possiamo sconfiggere gli avversari semplicemente, spesso, avendo Pokémon di livello più alto, in una competizione ufficiale saranno tutti allo stesso livello. Quindi, non potendo contare su un distacco di livello, le statistiche assumono un ruolo cruciale, e a livelli altissimi avere, per esempio, 161 di Attacco invece di 160 può essere decisivo, figurarsi avere 15 punti in meno per colpa di un IV pari a 0.

Avere un Pokémon con IVs alti, però, è un dilemma, perché è raro trovarne di forti allo stato selvatico. Non preoccupatevi, arriverà la guida per capire come ottenere facilmente i Pokémon che vogliamo con IVs ottimali, perché i modi ci sono, soprattutto su Pokémon Sole e Luna. Ora però passiamo al prossimo punto, il più complicato forse.

Cosa sono gli EVs?

Gli EVs, abbreviazione di “Effort Value”, o “Valori di Sforzo”, chiamati successivamente “Punti base/allenamento”, sono importanti quasi quanto gli IVs. A differenza di quest’ultimi, però, non sono individuali e si sviluppano con l’allenamento.

Ogni Pokémon può avere un massimo di 508 EVs, che sono sviluppabili e distribuibili in ogni statistica. Ognuna delle statistiche, inoltre, può avere al massimo 255 EVs. Come si distribuiscono gli EVs? Facilissimo, ogni Pokémon, quando viene sconfitto, rilascia da 1 a 3 EVs al proprio Pokémon in una delle sue statistiche. Rattata, ad esempio, rilascia 1 EV in velocità, mentre Geodude rilascia 1 EV in difesa.

Vi consiglio vivamente di andare nella Pokémon Central Wiki di volta in volta, in quanto nella tabella principale del Pokémon cercato, sotto la voce “PA” (punti allenamento) trovate quanti ne rilascia e in quale statistica. Cosa utile se vi siete approcciati al gioco da poco, per quelli più esperti, invece, sappiate che la statistica migliore di un Pokémon è la stessa nella quale vengono rilasciati gli EVs. Quindi, se vi ricordate in cosa un Pokémon eccelle, non avete bisogno di controllare ogni volta.

Come abbiamo detto, gli EVs rilasciati possono essere da 1 a 3, sono infatti 1 se il Pokémon avversario è uno stadio base, 2 per il primo stadio evolutivo e 3 per il secondo. Quindi, ad esempio, Geoudude dà 1 in difesa, Graveler 2 e Golem 3. Per i Pokémon leggendari e misteriosi (ossia i Pokémon Evento) il valore varia.

A cosa servono gli EVs? Facilissimo, esattamente come gli IVs, aumentano esponenzialmente il valore di una o più statistiche. Se vi posso dare un consiglio, in caso vogliate competere e raccomandabile massimizzare solo due statistiche, quelle che ritenete più utili. Ad esempio, se vogliamo un Raichu competitivo, ci basterà aumentare Velocità e Attacco speciale, ignorando statistiche a lui inutili come Attacco.

Anche in questo caso, ci sarà una guida su come aumentare le EVs in modo facile e veloce, oltre ovviamente a consigli su come sfruttare questa funzione.

Per questa prima guida è tutto, appuntamento alla prossima.

 

close
Iscriviti alla newsletter!

È super facile restare aggiornati 🤟

Ricevi ogni settimane le ultime notizie e guide targate Plusrew.com