Smartphone: come riconoscere una buona fotocamera e ottenere foto migliori

0 128

Le specifiche delle fotocamere degli smartphone sono migliorate notevolmente negli ultimi anni, ma ci sono delle caratteristiche importanti di cui tener conto nell’acquisto di uno smartphone, riguardanti in particolar modo la fotocamera. Per questo sarà necessario fareattenzione ai suoi requisiti, sia che si tratti di uno smartphone Apple che di uno con sistema operativo Android. Ecco quindi alcuni tra i vari aspetti da considerare nella scelta di una buona fotocamera per il proprio smartphone.

Obiettivo e sensore di alta qualità

L’obiettivo e il sensore ottico sono i fattori più importanti nel determinare la qualità di una fotocamera. L’importanza del cristallino è spesso sottovalutata, come pure quella degli indici di rifrazione, dei trattamenti antiriflesso e della curvatura della lente, che sono alcuni dei fattori che determinano la qualità della fotocamera. I sensori ottici, invece, sono i dispositivi in grado di convertire le immagini in segnali elettrici. La risoluzione del sensore è espressa in Megapixel e questo valore determina non solo la qualità complessiva dell’immagine, ma anche la dimensione della stampa che può essere realizzata senza compromettere la qualità.

Oltre alla risoluzione, ancora più importante è la dimensione del sensore. I sensori sono costituiti da milioni di pixel e ogni singolo pixel converte la luce che rileva: maggiore è la dimensione di questo, maggiore è la sensibilità alla luce e si riduce così il rumore digitale prodotto, in modo da poter scattare ottime foto anche in condizioni di scarsa illuminazione.

Modalità professionale o manuale

Le fotocamere dei modelli di smartphone di fascia alta assomigliano sempre più a quelle professionali. In modalità Pro o manuale è possibile regolare alcune impostazioni (ISO, luminosità, esposizione, colori) come nelle normali fotocamere. La varietà e qualità di queste funzioni facilita la realizzazione di foto nitide e prive di sfocature.

Software di post-elaborazione

Nell’acquisto di uno smartphone, se si vuole tener conto della qualità della fotocamera digitale, bisogna essere a conoscenza anche della qualità del software responsabile all’elaborazione dell’immagine. Infatti, ogni volta che scattiamo una foto, il sistema elabora automaticamente vari elementi di miglioramento dell’immagine, come il colore, la luminosità e l’esposizione. Mentre un tempo bisognava impostare correttamente tutti i parametri, oggi tutto avviene automaticamente con la semplice pressione di un pulsante.

Modalità notte

La modalità notte è uno dei requisiti più importanti per gli smartphone di fascia alta. Questa funzione consente all’utente di scattare foto di alta qualità di notte senza sgranature e senza la luce eccessiva del flash. Questo grazie all’intelligenza artificiale, che può migliorare le immagini scattate in condizioni di scarsa illuminazione.

Zoom ibrido

Alcuni smartphone sono già dotati di zoom ibrido, che consente di inquadrare oggetti lontani senza compromettere la qualità dell’immagine. Questa funzionalità sarà utile in molte situazioni, soprattutto per chi usa lo smartphone per lavoro e vuole ottenere i migliori risultati possibili.

Auto HDR

L’HDR è una funzione disponibile da tempo sugli smartphone. Tuttavia, sono in corso ricerche sull’Auto HDR, una funzione che utilizza l’intelligenza artificiale per trovare automaticamente l’inquadratura e attivare l’HDR, funzione in grado di ottimizzare gli scatti automaticamente. Si tratta di una tecnologia avanzata che presto sarà presente nella maggior parte degli smartphone.

Display del dispositivo e app della fotocamera

Il display del dispositivo e l’app della fotocamera non determinano direttamente la qualità della fotocamera, ma sono necessari per un giudizio generale sulla fotografia da smartphone. La qualità di visualizzazione è importante perché le foto scattate con gli smartphone vengono raramente stampate o visualizzate su altri supporti.

 

D’altro canto, l’app dedicata alla fotocamera offre numerose opzioni extra per sfruttare tutte le caratteristiche hardware e software dello smartphone, dalle impostazioni ISO e di esposizione allelaborazione specializzata delle immagini per paesaggi e ritratti.

 

close
Iscriviti alla newsletter!

È super facile restare aggiornati 🤟

Ricevi ogni settimane le ultime notizie e guide targate Plusrew.com