Android N si chiamerà Nougat: ecco cosa cambia

1 248

Ieri Google ha presentato ufficialmente la prossima versione di Android, che ha preso il nome di Nougat (torrone), com’è ormai tradizione da diversi anni per il sistema operativo più diffuso su smartphone. Il nome è stato scelto dagli utenti in una votazione online iniziata il mese scorso. Il nuovo Android è stato annunciato a marzo, e in questo momento è nella sua seconda fase di beta: lo avremo sui nostri smartphones verso la fine dell’estate. I primi a ricevere l’aggiornamento 7.0 saranno sicuramente i Nexus, seguiti poi a scaglioni da tutti gli altri.

Android N introdurrà molte nuove funzioni: il multitasking split-screen verrà implementato tramite il nome di Quick Switch, il supporto ai visori VR è stato migliorato, la barra delle notifiche utilizza lo spazio in modo migliore con icone più piccole, ci saranno temi per la tastiera (modificabile a piacimento) e molto altro, tra cui nuove emoji.

Sono state inoltre sostituite le librerie grafiche, con l’introduzione delle neonate Vulkan, che dovrebbero garantire prestazioni più efficienti.

close
Iscriviti alla newsletter!

È super facile restare aggiornati 🤟

Ricevi ogni settimane le ultime notizie e guide targate Plusrew.com