Canon a lavoro su una fotocamera da 120 Megapixel

0 203

Canon, in questi giorni, ha annunciato di star lavorando a un nuovo prototipo di corpo macchina con un nuovo sensore APS-H da 120 Megapixel.

Questa nuova fotocamera da 120 Megapixel attualmente supporta una gran parte delle ottiche EF-mount dotate di autofocus, è compatibile, infatti, con 60 delle 96 lenti esistenti sul mercato attualmente.

 

Questa reflex è capace di elabora file RAW da 232Mb, il quadruplo della 5DS.

Sensore APS-H Canon ( 120 Megapixel )

Questo nuovo sensore APS-H è una via di mezzo tra l’attuale APS-C, montato su tutte le fotocamere entry level di canon e sulla 7D, e un sensore Full Frame, montato in tutti i modelli più avanzati e costosi, ed è stato creato perché con questo formato Canon sembra convinta di poter spingere al massimo le sue lenti questo, però, non dovrebbe avere grandi ripercussioni sul mercato consumer della grande casa nipponica.

Di questo nuovo sensore APS-H da 120 MP se ne parlò già nel 2010 ma, probabilmente per la tecnologia dell’epoca, non fu mai sviluppato un corpo macchina capace di utilizzarlo però, questa volta, è stato già installato su una DSRL e aggiornato con le ultime tecnologie nel settore creando il nuovo “mostro” prestazionale di Canon, e noi speriamo che finalmente nel mondo delle reflex verrà implementato anche il 4K come formato di registrazione video.

Allo stato attuale non sappiamo nulla sul precedente sensore di canon e sul perché non sia stato mai realmente commercializzato e inserito in un prototipo di reflex, questa volta, invece, sembrerebbe un progetto confermato, con il corpo in fase di sviluppo e test ormai aspettiamo solo l’annuncio del nome ufficiale di questo modello e le informazioni di mercato.

close
Iscriviti alla newsletter!

È super facile restare aggiornati 🤟

Ricevi ogni settimane le ultime notizie e guide targate Plusrew.com