E3 2016 Conferenza EA: Battlefield 1, Titanfall 2…

0 176

EA ha presentato tanti titoli interessanti, ecco la lista e i dettagli di ogni gioco.

Titanfall 2

La prima conferenza con cui si apre questo E3 2016 è quella EA, che apre subito con il botto: il primo trailer mostrato è quello di Titanfall 2, di cui viene anche svelata la data di uscita, fissata al 28 ottobre 2016. La grande novità introdotta dal nuovo capitolo sarà la campagna a giocatore singolo, di cui è già stato fatto uscire il trailer:

Maddden 2K17

Il secondo trailer è quello del gioco ufficiale del campionato NFL, Madden 2K17, di cui però si è parlato principalmente in chiave di gioco competitivo, con l’introduzione dei Championship con un montepremio di 1 milione di dollari.

https://www.youtube.com/watch?v=VEmQEFCBp2c

Mass Effect Andromeda

Non si può dire molto sul nuovo capitolo di una delle serie più riuscite degli ultimi anni, il trailer vale più di mille parole. I fan saranno rimasti un po’ delusi per la mancanza di un gameplay, ma il trailer promette bene.

FIFA 17

La presentazione di FIFA 17 parte con una serie di gameplay di tutti i FIFA creati finora. La novità annunciata è costituita dal nuovo motore grafico FROSTBITE. È stata presentata una nuova modalità carriera giocatore, chiamata The Journey, con una storia all’interno: impersoneremo Alex Hunter, una giovane promessa del Manchester United, e incontreremo personaggi ricchi di profondità ed emozione. Gli allenatori di Premier League faranno parte del gioco più che mai.

A sorpresa è arrivato Mourinho sul palco, che nel suo stile ha scambiato qualche battuta col presentatore e ha guardato il video di presentazione con la sua voce narrante. Le novità introdotte  sono una nuova IA e nuove situazioni di gioco in attacco, fra cui nuove finte di corpo. I giocatori immagine scelti sono James Rodriguez, Hazard, Martial e Reus.

EA Originals

EA Originals è un progetto per supportare gli indie, con tutto il profitto che andrà agli sviluppatori. Il primo gioco a uscire sarà “FE“, sviluppato dagli Zoing Studios di Göteborg: tratta la relazione con la natura, in una atmosfera onirica e senza dialoghi. Vestiremo i panni di un cucciolo in una oscura foresta, scoprendo le altre creature, comunicando con loro attraverso la musica. Ogni canzone vi farà scoprire altre parti della foresta per arrivare infine a scoprire il Segreto, affrontando i silenti, creature che vogliono corrompere la foresta e i suoi abtanti. Curiosa la grafica poligonale: questo è uno degli indie da tenere d’occhio.

Star Wars

Di Star Wars si è parlato ampiamente, con l’annuncio di un nuovo Battlefront sviluppato da DICE e Motive, in uscita nel 2017.

Un nuovo gioco d’avventura arriverà nel 2018, probabile follow-up dello sfortunato The Old Republic. S’è parlato anche di un titolo in 3a persona di casa Respawn.

È stato mostrato anche un video promozionale di tutti gli studi associati ad EA che si occupano di Star Wars:

Battlefield 1

Lasciato per ultimo, l’attesissimo titolo DICE ci ha deliziati con un nuovo trailer cinematografico in-engine, ma ancora senza gameplay: vengono mostrate epiche scene di combattimento in terra e in cielo, e scopriamo che si potranno guidare enormi veicoli come treni corazzati, dirigibili e corazzate, e che il meteo influenzerà fortemente sul gameplay. Ci è stata narrata anche la storia della creazione di Battlefield 1: l’idea è nata un paio di anni fa da due ragazzi del team, che hanno insistito con i responsabili (inizialmente non troppo convinti ella scelta della Prima Guerra Mondiale) e alla fine, convinti, hanno approvato.

Il gameplay è stato mostrato dopo, in un’ora di gameplay LAN 32 contro 32 con tanti ospiti VIP come Zac Efron e Snoop Dogg (che ci ha deliziati giocando con una cannetta in bocca): la distruttibilità della mappa – enorme – è davvero eccezionale, si potranno trasportare più di due armi (due primarie, una secondaria e supporto). Epica è stata la scena della distruzione dell’aeronave inglese, che cadendo sulla mappa ha distrutto molti edifici. Il gameplay mi ha decisamente impressionato: l’unica pecca, a mio parere, è costituita dalle movenze dei carri, un po’ troppo sciolte per dei giganti da molte tonnellate.

Che altro dire: EA ha sparato tutte le sue cartucce.

close
Iscriviti alla newsletter!

È super facile restare aggiornati 🤟

Ricevi ogni settimane le ultime notizie e guide targate Plusrew.com