+Retrò #2: Pokémon Smeraldo

1 682

Pokémon è un brand che ha fatto la storia dei videogiochi, soprattutto nel settore dei giochi per console portatili, oltre ad aver segnato la carriera videoludica di tutti coloro cresciuti tra la fine degli anni ’90 e gli inizi degli anni 2000. Adesso la serie ha raggiunto livelli d’innovazione molto avanzati, una rivoluzione tecnica che è iniziata con l’avvento dei titoli per Nintendo Ds prima e Nintendo 3DS poi. Molti videogiocatori però si sono fermati alle prime 3 generazioni di Pokémon, se non addirittura alla prima con i titoli per il primo Gameboy ossia Rosso, Blu (Verde in giappone) e Giallo. Sono realmente questi i migliori? Sicuramente è difficile scegliere tra i titoli precedenti all’uscita del Ds ma forse uno che spicca più degli altri c’è: Pokémon Smeraldo.

Pokemon-Emerald

Perché proprio Pokémon Smeraldo? Perché dei capitoli compresi nelle prime tre generazioni è il titolo più ricco di contenuti, pieno zeppo di cose da fare, allenatori, specie di pokémon disponibili, segreti e modalità. In anni come questi in cui si elogiano titoli come Fallout o simili che riescono a durare decine di ore di gioco va detto che un gioco per Gameboy Advance come Smeraldo per essere completato al 100% senza trucchi richiede qualcosa come 300 o 400 ore di gioco. Avete letto bene, un gioco portatile, principalmente giocato senza multiplayer ha questa longevità. Fare un elenco completo dei contenuti presenti in Pokémon Smeraldo in un articolo solo sarebbe proibitivo perché verrebbe fuori un Testo lungo come il Vangelo a dir poco, mi limiterò quindi ad analizzare cosa Pokémon Smeraldo ha in più rispetto agli altri capitoli per i vari Gameboy

hqdefault

  • Tutti i leggendari di Hoenn disponibili

Essendo una capitolo fusione tra Rubino e Zaffiro, Smeraldo racchiude in se tutti i pokémon leggendari presenti in entrambi i suoi predecessori, oltre anche la possibilità di revitalizzare entrambi i fossili. Inoltre il procedimento per catturare i tre Regis (non approfondisco per non fare spoiler) cambia rispetto ai precedenti capitoli.

  • I Tendoni Lotta e le Gare

Al posto degli edifici delle Gare ci sono i tendoni lotta con modalità speciali, le gare in tutte le difficoltà possono essere giocate tutte a Porto Alghepoli.

  • Starter Aggiuntivi

Al completamento del Pokedex di Hoenn ci verrà data l’opportunità di ottenere uno tra Cyndaquil, Chikorita e Totodile ovvero gli starter presenti in Pokémon Oro e Argento.

  • Parco Lotta

L’aggiunta più interessante a livello di Gameplay è l’introduzione del Parco Lotta, che racchiuderà diverse strutture con diverse modalità di gioco, di tutti i tipi e per tutti i gusti. Il Parco Lotta è situato nell’isola dove originariamente c’era la Torre Lotta, che è stata spostata all’interno della regione.

  • Lotte in doppio aumentate

Smeraldo è il capitolo per Gameboy con più lotte in doppio in assoluto

  • Connettività massima

Pokémon Smeraldo è l’unico che permette di giocare in multiplayer con tutti i capitoli di Pokémon per Gameboy Advance.

In definitiva Pokémon Smeraldo è il gioco più vasto presente nel parco titoli del Gameboy Advance nonché il più innovativo, per i più svariati motivi. Apro una parentesi ricollegandomi al discorso della longevità, personalmente sono un esperto assoluto di Smeraldo e sul canale Twitch di +Rew oltre alle conferenze E3 non si è fatto molto. Vi piacerebbe una run su Smeraldo copletandolo al meglio (senza però completare il Pokédex Nazionale ma facendo tutto il resto)? Fateci sapere cosa ne pensate.

Avete visto il precedente +Retrò su Spyro 2? Lo trovate qui

close
Iscriviti alla newsletter!

È super facile restare aggiornati 🤟

Ricevi ogni settimane le ultime notizie e guide targate Plusrew.com