Android 6.0.1 Marshmallow rilasciato: le maggiori novità

I dispositivi Nexus ricevono, dopo poche settimane dall’ultimo major update del sistema operativo di Google, l’aggiornamento ad Android 6.0.1 Marshmallow, una minor release le cui principali novità sono l’aggiunta di nuove emoji e dei ritocchi alla interfaccia utente per tablet.

La nuova build è disponibile al momento per Nexus 6P, 5X, 6, 5, 9 (LTE e Wi-Fi), 7 (2013 SIM e 2013 Wi-Fi) e Player. I possessori dei Nexus appena menzionati potranno ricevere l’aggiornamento tramite la distribuzione OTA, oppure flashando manualmente le immagini di sistema disponibili su Google Developers.

Android 6.0.1

Le nuove emoji introdotte da Android 6.0.1 sono più di duecento: ciò permetterà ad Android di mettersi alla pari con iOS, e di evitare ai suoi utenti la frustrazione di vedere al loro posto sgradevoli quadrati bianchi.

Per ciò che concerne l’IU dei tablet, i tasti “Indietro” e “Home” sono stati spostati sul bordo sinistro della barra di navigazione, metre il tasto “App” è ora posizionato sul bordo destro, in modo che essi siano raggiungibili più agevolmente con i pollici mentre si impugna il terminale con entrambe le mani.

È inoltre un piacevole ritorno quello dell’opzione “Fino alla prossima sveglia” nella modalità “Non disturbare”, presente in Android 5.1 Lollipop ma rimossa a partire dalle prime build di Marshmallow.

Ultime ma non meno importanti, nell’aggiornamento saranno incluse le ultime patch di sicurezza, aggiornate all’1 dicembre 2015.

Android 6.0.1 Marshmallow è già presente nell’AOSP, e il team di CyanogenMod è al lavoro per aggiornare alla nuova versione la CyanogenMod 13, ciò significa che potremo presto godere di questi piccoli ritocchi anche nelle nightly della suddetta custom ROM.

Daniele Bardella

Author

Daniele Bardella

Tech lover. SEO di professione, CEO di Plusrew.com assieme al mio socio Andrea Sceusa.

Up Next

Related Posts

Discussion about this post