LG V20 con chip Hi-Fi Quad DAC a 32 bit

0 208

LG V20 sarà lo smartphone delle novità: oltre ad essere il primo con Android 7.0 Nougat, monterà anche un chip audio Hi-Fi Quad DAC a 32 bit. Il DAC è un chip che ha la funzione di convertitore, trasformando i suoni digitali in onde sonore. Il DAC a 32 bit offre sicuramente una qualità audio superiore rispetto i normali DAC a 24 bit montati sugli altri smartphone, apprezzabile soltanto con l’uso di cuffie all’altezza.

LG aveva già mostrato riguardo nei confronti dell’audio Hi-Fi con il modulo Bang & Olufsen per G5, lanciato pochi mesi fa. Un DAC a 32 bit era già stato montato sul V10, ma questo ha la particolarità di garantire una soppressione del rumore ambientale in registrazione fino al 50% e una riproduzione del suono più cristallino. Ovviamente per godere al massimo delle prestazioni sonore è necessario ascoltare musica in formati non compressi, come WAV o FLAC. Il chip è prodotto da ESS Technology, leader mondiale del settore.

L’LG V20 potrà anche vantare caratteristiche tecniche al top: monterà infatti un processore top di gamma (probabilmente Snapdragon 820), 4 GB di RAM, 64 GB di memoria e uno schermo Quad HD da 5,7″. Avrà inoltre una doppia fotocamera, come tutti gli smartphone in uscita in questo periodo: lo vedremo con tutta probabilità a settembre.

 

Scrivi una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.