La Tecnologia semplice da leggere.

Come Ricaricare la Carta Prepagata Hype?

Ecco una guida per ricaricare la carta prepagata Hype

La carta prepagata Hype tra le tante al giorno d’oggi: da Pay-Pal, N26 fino a Revolut.

Che cos’è Hype?

Hype è un servizio che va oltre il semplice metodo di pagamento; Infatti, oltre alle classiche possibilità di fare acquisti sia negli shop online che in quelli fisici, Hype permette di prelevare ovunque in tutto il mondo, scambiare denaro con altri utenti Hype, dividere le spese, raccogliere dei soldi grazie al Peer to Peer Lending o rispar- miare per raggiungere un proprio obiettivo. Hype è costituito da un’app collegata ad una carta fisica contactless con circuito Mastercard. Adatto anche ai minorenni questo servizio è disponibile in due versioni: Hype Start e Hype Plus. Hype Plus è una versione a pagamento con qualche funzionalità in più rispetto ad Hype start. Ad esempio, nella prima è possibile ricaricare fino a 2’500 euro/l’anno mentre co Hype Plus è possibile ricaricare fino a 50’000 euro. Inoltre permette anche di associare più carte al proprio portafoglio Hype con un costo mensile di 1 euro a differenza di Hype Start che è completamente gratuito.

E’ possibile attivare Hype tramite pc o smartphone e basteranno solo pochi minuti per farlo, mentre per avere la carta fisica bisognerà aspettare qualche giorno.

Hype: molto più che un metodo di pagamento

Hype non è un semplice modo alternativo per pagare o fare acquisti online. Infatti come già anticipato, esso permette di gestire in modo completo il proprio denaro.

Ad esempio, con Hype è possibile avere una visione chiara delle proprie spese grazie ad un resoconto organizzato per categorie attraverso l’uso degli hastags.

Inoltre con Hype è possibile organizzare un piano di risparmio per raggiungere un’obiettivo prefissato che l’applicazione monitorerà costantemente per segnalare i progressi, e che ci permetterà quindi di mettere dei soldi da parte per un viaggio, per un nuovo acquisto o semplicemente per avere qualche risparmio.

Tramite questo servizio è possibile anche inviare denaro ad un amico in modo semplice e veloce senza alcun costo di commissione grazie al Peer to Peer Lending che permette lo scambio istantaneo di denaro con altri utenti Hype; Questa funzione risulta piuttosto utile quando bisogna dividere le spese fra amici, o raccogliere dei soldi per un viaggio o un regalo ecc.

Guadagnare con Hype

Una delle funzionalità esclusive di Hype è il programma di cashback, ovvero su ogni acquisto effettuato con Hype, una piccola percentuale di questo torna indietro così da poterlo accumulare e spendere nuovamente.

Hype in viaggio

I feedback di chi ha provato Hype in viaggio sono piuttosto positivi grazie ad esempio alla buona funzionalità dell’app che permette fra le altre cose di bloccare facil- mente la carta in caso di smarrimento e al fatto che Hype è accettato in tutti gli ATM. C’è anche da dire che all’estero è applicata una commissione del 3% sui tassi di cambio.

Come si ricarica Hype?

Eccoci giunti al focus di questa guida. Hype resta semplice anche nei metodi di ricarica, tante le possibilità, tutte comode e adatte ad ogni esigenza. Scopriamole insieme: • Ricarica tramite bonifico. Grazie alla carta Hype munita di IBAN, è possibile ricaricare il proprio conto Hype attraverso un bonifico sia dalla propria banca che da internet banking. A questo bonifico verranno applicate le commissioni previste dalla banca dalla quale si effettua.

  • Ricarica tramite contanti. E’ possibile ricaricare Hype tramite contanti presso i punti vendita abilitati, in quelli convenzionati Banca 5 o presso una filiale Banca Sella.
  • Ricarica tramite app. Infine è possibile ricaricare Hype anche attraverso l’app, utilizzando un’altra carta prepagata o ricevendo denaro da altri utenti Hype.

Quali sono i tempi di ricarica?

Tutte le modalità di ricarica elencate sopra danno la disponibilità del denaro ricaricato in modo istantaneo, tranne per la ricarica presso i centri convenzionati Banca 5 in cui bisognerà attendere 1 o 2 giorni lavorativi e per i bonifici attraverso un altro con- to per i quali bisognerà attendere le tempistiche previste dalla banca dalla quale si effettua il bonifico.

Per saperne di più su HYPE visitate questo articolo ricco di informazioni!

Se siete interessati alle altre carte prepagate potete trovare delle informazioni per YAP, Revolut ed N26.

Fateci sapere cosa pensate della carta prepagata HYPE e dei suoi vantaggi!

Alla prossima guida!

Fonte Hype
via Sito Web

Scrivi una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.